Loader

Involtini di prosciutto crudo e scampi

2012-11-16
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 25m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.9 / 5)

4.9 5 7
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

7 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Piatto gustoso e ricercato, molto adatto alle occasioni speciali.

Ingredienti

  • 800g di scampi da pulire (circa 3-4 scampi a persona)
  • 200g di prosciutto crudo dolce a fette
  • 50g di burro
  • 250ml di panna
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • un cucchiaio di cognac
  • mezzo cucchiaino di paprika dolce in polvere

Metodo

Passo 1

Pulite gli scampi fino a ottenere la coda da ciascuno di essi. In una padella ampia fate sciogliere il burro e rosolate le code di scampo per qualche minuto a fiamma viva. Nel frattempo disponete su di un piatto le fette di prosciutto crudo. Spegnete il fuoco, prelevate ciascuna coda delicatamente con una pinza da cucina e ponetela sulla fetta di prosciutto, a un'estremità.

Passo 2

Avvolgete la fetta di prosciutto con cura attorno alla coda di scampo: se necessario, fermate ciascun involtino con uno stuzzicadenti che avrete poi cura di eliminare a cottura ultimata.

Passo 3

Nel fondo della cottura precedente versate la panna e la paprika, fate sciogliere il concentrato di pomodoro e alzate il fuoco. Adagiate gli involtini nella crema e sfumateli con il cognac.

Passo 4

Fate rosolare a fuoco alto per pochi minuti, muovendo spesso gli involtini nella crema finchè quest'ultima non si sarà addensata. Servite caldissimi.

Gli involtini di crudo e scampi possono servire da antipasto o da secondo piatto, in base alla quantità e alla grandezza degli scampi. In entrambi i casi, come primo piatto si può proporre un nutriente risotto di pesce o un brodetto di pescato. Qualora lo si serva come secondo, invece, come antipasto si accompagna bene un carpaccio di spada e melone, o un classico cocktail di gamberi.
Scegliete per accompagnare questo piatto un vino bianco tipo prosecco, non troppo aromatico, anche frizzantino se siete amanti delle bollicine.