Anguilla in ginocchioni

2012-10-13
Anguilla in ginocchioni
L’anguilla anguilla o anguilla europea è l’unica specie presente in Italia , in alcune regioni italiane le femmine di anguille raggiungono grandi dimensioni e vengono chiamate capitone. È una specie diffusa nelle acque dolci, salmastre e marine dell’Atlantico e del mar Mediterraneo.
Possiamo cucinare l’anguilla in diversi modi.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

La puliture dell'anguilla: pulire il pesce in modo accurato eliminando le code e la pelle e tagliarle a tocchetti; preparare una padella con i 100 g di olio extravergine d'oliva. Successivamente si procede con l'infarinatura.

Step 2

Intanto preparare un tritato con: aglio,alcune foglie di salvia,il prezzemolo, un peperoncino. Poi bisogna porre le anguille infarinate nella padella dove è stato posto l'olio e far colorire le anguille e successivamente aggiungere il vino bianco, bagnandole completamente in ogni parte; saltare in padella fino all'evaporazione totale del vino.

Step 3

Unire in seguito i pomodori tagliati a tocchetti e aggiungere il pepe e il sale a piacere, continuare a cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti; porre il tutto in un piatto e servire, decorandolo con i pomodori e il tritato con il quale le anguille sono state cucinate. Per preparare il tutto occorrono all'incirca 80 minuti.

A questo piatto possiamo associare un primo piatto rosso a base di pesce.
Agli amanti del vino, per questo piatto si consiglia un rosso poco alcolico e poco tannico con un retrogusto leggermente aromatico.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :