Spaghetti con cozze e capperi

2014-09-23
Spaghetti con cozze e capperi

Ecco un piatto appartenente alla tradizione campana che viene considerato una particolare forma di puttanesca “marinara”, perfetto connubio fra i sapori di mare e terra.

Ingredienti

  • Cozze: un chilo e mezzo
  • Spaghetti: 400 grammi
  • Pomodoro fresco: uno
  • Olive nere: q.b.
  • Capperi sotto sale: q.b.
  • Passata di pomodoro: 350 grammi
  • Prezzemolo tritato: q.b.
  • Aglio: uno spicchio
  • Peperoncino: q.b.
  • Olio d'oliva extravergine: 7 cucchiai
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Step 1

Procedere con la pulizia delle cozze: levare il bisso, raschiare bene il guscio per togliere i cirripedi e lavarle con l'acqua corrente in modo da eliminare tutte le impurità. Mettere le cozze in una pentola alta, assieme a due cucchiai di olio evo. Coprire con un tappo e fare cuocere a fiamma vivace per circa due minuti, fino a quando non si apriranno. Scolare le cozze e raccogliere il loro succo di cottura in una ciotola.

Step 2

Sgusciare le cozze e metterne qualcuna da parte: servirà alla fine per decorare il piatto. Preparare il sugo: versare in una casseruola 5 cucchiai di olio e far imbiondire l'aglio precedentemente tritato insieme ad una manciata di prezzemolo. Aggiungere una decina di cozze, in modo da far insaporire bene il soffritto, ed i capperi, fatti dissalare in precedenza.

Step 3

Aggiungere al soffritto la passata di pomodoro e quindi far cuocere la salsa a fiamma moderata. Quando questa comincerà a sobbollire versarvi sopra il succo delle cozze, che darà la giusta salinità. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua e sale. Scolarli al dente e conservare l'acqua di cottura.

Step 4

Aggiungere tutte le altre cozze al sugo, incluse quelle ancora col guscio, fare cuocere per altri tre minuti e non appena riprenderà a bollire spegnere la fiamma. Recuperare le cozze col guscio. Aggiungere nella pentola col sugo e le cozze gli spaghetti, il pomodoro tagliato a tocchetti e far andare sulla fiamma vivace, aggiungendo 4 cucchiai dell'acqua di cottura degli spaghetti per far legare meglio gli ingredienti fra loro. Impiattare gli spaghetti decorando con le cozze e terminare una spolverata di prezzemolo e pepe. Buon appetito!

Vino e piatti da associare: Questo piatto marinaro ben si sposa con vini bianchi dal sapore pieno e di buona struttura come il Trebbiano d’Abruzzo, vellutato e dal tipico retrogusto mandorlato.
Gli spaghetti con cozze e capperi possono essere accostati ad un secondo a base di mazzancolle, preparate arrosto o in bianco.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :