Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Spaghetti scampi e zucchine

2012-01-30
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (3.5 / 5)

3.5 5 8
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

8 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Gli spaghetti con gli scampi e le zucchine sono un piatto molto gustoso che, finirà col piacere anche a chi non ama le zucchine.

Ingredienti

  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • uno spicchio d'aglio sbucciato
  • 3 zucchine
  • 450 g di scampi sgusciati e tagliati a metà
  • una punta di cucchiaio di peperoncino
  • sale, quanto basta
  • 350 g di spaghetti
  • 30 g di burro
  • 30 g di parmigiano grattuggiato

Metodo

Passo 1

Per preparare il condimento, occorre tagliare le tre zucchine a rotelline finissime, in quanto richiedono meno tempo per cuocere e si amalgamano meglio. Scaldare i 4 cucchiai di olio d'oliva in una grande padella ed aggiungere l'aglio, lasciandolo rosolare per circa 30 secondi, in modo che l'olio si impadronisca del suo sapore; a questo punto bisogna togliere lo spicchio d'aglio e versare le zucchine tagliate nella padella.

Passo 2

Queste dovranno cuocere per circa 7 minuti, senza farle rosolare ancora, dopodichè è possibile aggiungere gli scampi sgusciati e, contemporaneamente il peperoncino ed il sale, mescolando il tutto per 5 minuti, fino a quando sia gli scampi che le zucchine siano rosolati.

Passo 3

Intanto mettete a bollire una capiente pentola d'acqua e, appena avrà raggiunto la temperatura di ebolizzione, bisogna versare il sale e subito dopo gli spaghetti che, saranno scolati al dente. Potete versare gli spaghetti direttamente nella padella, in modo tale che acquisteranno più sapore.

Potete accompagnare il piatto con un vino Pinot Bianco con un gusto delicato che esalta il sapore del pesce, associandogli un secondo piatto di dentice al forno.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831