Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Spaghetti all’astice

2013-07-11
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 50m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Profumi d’estate, mar Mediterraneo, buona cucina tradizionale. Ecco l’ispirazione per un piatto tipico della cucina italiana che ci rende famosi nel mondo. Gli spaghetti all’Astice, sinonimo di freschezza, bontà e mangiar sano.

Ingredienti

  • 2 astici
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cipolline novelle
  • 400 grammi di pomodorini del Piennolo
  • 2 peperoncini di cayenna
  • 2 cucchiaini di pane grattugiato
  • 2 piccole noci di burro
  • 1 misurino di olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 500 grammi di spaghetti

Metodo

Passo 1

Utilizzando una padella antiaderente profonda far soffiggere nell'olio extravergine l’aglio, le cipolle novelle tritate finemente e il peperoncino di cayenna. Lasciare imbiondire gli ingradienti, quindi togliere l'aglio ed il peperoncino ed aggiungere le noci di burro, il pane grattugiato ed i pomodorini.

Passo 2

Questi ultimi devono essere in parte tagliuzzati ed in parte interi. Lasciare cuocere a fuoco moderato per circa dieci minuti e quindi disporre gli astici nel tegame. Fare attenzione, se sono vivi coprire bene con un coperchio!

Passo 3

Continuare la cottura per circa trenta minuti fino a che il crostaceo non sia diventato di colore rosso vivo avendo, nel frattempo, cura di "spuzzare" di tanto in tanto un pò di vino bianco secco.

Passo 4

In una pentola a parte cuocere gli spaghetti e quando al dente versarli nella padella, dalla quale sono stati tolti gli astici, e farle insaporire per due minuti. Spolverare infine con il prezzemolo. Disporre gli astici, tagliati in due, sulla pasta. Portare in tavola e servire.

Vino consigliato da abbinare: Un ottimo Regaleali bianco, esprime tutte le potenzialità delle uve siciliane. Dal gusto delicatamente morbido, ricco, intenso e fragrante. Dal retrogusto fruttato.

Un secondo piatto da associare: Uno squisito piatto di cozze scoppiate, conosciute anche come impepata di cozze.

Buon appetito!

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831