Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Sogliola in carpione

2013-02-15
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 50m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Ingredienti

  • 700 g di filetti di sogliola
  • 300 g di cipolla
  • 50 g di farina
  • 30 g di pinoli
  • 30 g di uvetta
  • 1/4 di litro di aceto
  • 1 foglia di alloro
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Metodo

Passo 1

Come prima cosa immergete l'uvetta in ammollo, in acqua tiepida, per circa 15 minuti. Trascorso il tempo richiesto la si deve strizzare e mettere da parte per poi essere usata successivamente.

Passo 2

Ora prendete i filetti di sogliola e infarinateli per bene da ambedue le parti. Fatto questo salateli leggermente e friggeteli in olio per almeno 5 minuti. Dopodiché asciugateli con un foglio di carta assorbente.

Passo 3

A questo punto tagliate la cipolla in sottili fettine e lasciatele appassire in olio per circa un quarto d'ora. Aggiungete poi i pinoli, l'uvetta sgocciolata in precedenza, la foglia d'alloro e versatevi l'aceto. Fate bollire il tutto per un paio di minuti.

Passo 4

Prendete ora un recipiente e disponetevi sopra i filetti di sogliola, in modo da formare un primo strato, e copriteli con la marinata di cipolle fatta pocanzi. Procedete formando un altro strato con i filetti di sogliola e coprite anche questo con la marinata rimasta. Come ultimo passaggio coprite il recipiente e lasciatelo a riposo per almeno 48 h, in un luogo ben fresco.

Un piatto che si potrebbe affiancare a questa ricetta è senz’ombra di dubbio un piatto di linguine con pesce spada e pomodorini, il quale rappresenta un ottimo abbinamento per una cena a base di pesce.
Un buon vino che si accompagna magnificamente con questo piatto è invece il Chiaretto del Garda, in quanto questo bianco crea un degno sposalizio con la semplicità di questo pesce dal gusto morbido ma corposo.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831