Loader

Maltagliati all’astice

2012-09-07
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4 / 5)

4 5 3
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

3 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Ingredienti

  • 1 astice da cuocere di circa 400 g (possibilità di variare la suddetta dose in base alle proprie preferenze)
  • 300 g di maltagliati
  • 1 zucchina
  • 150 g di pomodorini (tipo ciliegina o comunque molto dolci)
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • Peperoncino in polvere o in pezzi
  • Sale
  • Pepe

Metodo

Passo 1

Cuocete l’astice, lasciatelo a riposo finché non diventa tiepido, con calma e accuratezza prelevate completamente la polpa che troviamo all’interno delle chele e nella coda. Porla in un piatto e sminuzzarla.

Passo 2

Dopodiché lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a bastoncini molto sottili; poi lavate i pomodorini, divideteli in quattro parti ed uniteli alle zucchine. Lasciate riposare in un recipiente affinché si uniscano al meglio i sapori.

Passo 3

Intanto prendete una padella antiaderente, mettete all’interno l’olio di oliva e l’aglio a pezzettini, lasciatelo imbiondire a fuoco lento. Una volta raggiunta una doratura adeguata, disponete nella padella le zucchine e lasciatele cuocere per circa cinque minuti. Quando queste sono imbiondite unite i pomodorini e infine l’astice. Alzate poi la fiamma e lasciate cuocere.

Passo 4

Intanto disponete una pentola piena d’acqua sul fuoco e portate a bollore; dopodiché lasciate cuocere la pasta e scolatela quando essa è ancora al dente. Cercate di eliminare totalmente l’acqua e aggiungete la pasta nella padella. Alzate la fiamma e fate saltare la pasta, mescolando delicatamente. Una volta pronta, disponete nel piatto ancora calda, decorate con parti di astice, aggiungete del pepe nero e, a piacere, del peperoncino.

I maltagliati all’astice si accompagnano perfettamente ad un buon vino bianco come un corvo bianco di casteldaccia. Se volete accompagnare questo delizioso piatto con un’altra portata è consigliabile rimanere nell’ambito del pesce, scegliete una pietanza che si addica bene come del salmone, del pesce spada o dei gamberoni.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , ,