Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Fricassea con frutti di mare

2013-07-19
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 5m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 20m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

La fricassea è solitamente un piatto a base di pollame o carni bianche in genere. La versione che andremo a preparare invece, sarà con frutti di mare ed una fresca insalata di stagione come contorno.

Ingredienti

  • 500 gr di frutti di mare (ostriche, vongole veraci, cozze, tartufi di mare e datteri)
  • 3 scalogni
  • timo
  • origano
  • maggiorana
  • olio extra vergine di oliva
  • 2 tuorli d'uovo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • mezzo limone
  • pepe bianco
  • radicchio rosso
  • lattuga

Metodo

Passo 1

Versare due cucchiai di olio in una padella capiente ed aggiungere la cipolla e gli aromi in modo da farli stufare. Aggiungere i frutti di mare e far cuocere il tutto a fiamma vivissima; spegnere la fiamma e togliere i frutti di mare in modo da poter scolare bene il fondo di cottura.

Passo 2

Successivamente, rimettere i frutti di mare nella padella e portare a bollore. Nel frattempo sbattere in una ciotola i tuorli d'uovo uniti a sale, il succo del mezzo limone privato dei semi e abbondante pepe bianco.

Passo 3

Non appena i frutti di mare arrivano a bollore spegnere la fiamma ed aggiungere l'uovo sbattuto in precedenza e amalgamare bene il tutto aiutandosi con un cucchiaio di legno.

Passo 4

Servire ben caldo con un contorno di lattuga e radicchio condita con sale olio e qualche goccia di succo di limone.

Vino consigliato da abbinare:
servire un bianco vergine della Valdichiana DOC alla temperatura di 8-12 gradi. Un vino dal sapore fresco asciutto che ben si sposa con pietanze a base di pesce e molluschi.

Portate da abbinare:
per un menu a base di pesce davvero originale e prelibato si consiglia un risotto alla zarina a base di salmone e vodka.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831