Tagliolini all’astice in bellavista

2011-12-22
Tagliolini all’astice in bellavista

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Mettere dell'acqua in una capiente pentola, porre sul fuoco e portare a bollore. Immergere gli astici e cuocerli per 5 minuti. Scolare gli astici, tagliarli a metà per il verso della lunghezza, aprire anche le chele ed estrarre la polpa. Togliere la coda e metterla da parte.

Step 2

Versare l'olio extravergine in una padella, farvi imbiondire l'aglio e la cipolla tritata. Unire la polpa degli astici tagliata grossolanamente, salare, pepare, versare due cucchiai di vino bianco secco. Fare insaporire per pochi minuti, dopodiché scolare la polpa e metterla da parte tenendola al caldo.

Step 3

Spellare e spezzettare i pomodori, versarli nella stessa padella appena usata per la cottura dell’astice, unire un pizzico di sale, un goccio d’acqua, coprire parzialmente con un coperchio e cuocere a fiamma media per circa 15 minuti. Mettere sul fuoco una pentola di acqua salata, appena arriva a bollore immergere i tagliolini e mescolare delicatamente.

Step 4

Aggiungere la polpa degli astici nel sugo di pomodoro, unire anche i tagliolini scolati al dente, mezzo cucchiaio d’olio e un trito di prezzemolo. Mescolare delicatamente e fare insaporire per pochi minuti. Trasferire su un piatto da portata, guarnire con le code di astice e servire subito.

E’ importante abbinare il vino giusto, vanno benissimo degli ottimi bianchi come il Sannio Falanghina, il Bianco Alghero di Sardegna o un pregiato Ortrugo Brut dei Colli Piacentini.
Ai tagliolini all’astice si possono associare altre due portate: un cocktail di scampi e un delizioso dentice al forno, il successo è assicurato.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :