Loader

Sburrita di baccalà

2012-10-05
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 45m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 3
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

3 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

La sburrita di baccalà è un piatto tipico toscano in particolar modo dell’ isola d’ Elba; è una pietanza molto facile da preparare, una zuppa di pesce ovvero di baccalà, ricca di principi nutritivi, molto energetica e poveri di grassi tanto che veniva preparata dalle donne dei minatori dell’ isola che la cucinavano per rinfocillare i loro mariti dopo la lunga giornata di lavoro. Vediamo insieme la preparazione e tutto l’occorrente necessario per questa gustosa ricetta.

Ingredienti

  • 800 - 1000gr di baccalà già ammollato e senza sale
  • peperoncino rosso in polvere
  • 4 spicchi di aglio fresco schiacciato
  • parecchie foglie di nipitella
  • pane toscano a cassetta cotto a legna
  • sale

Metodo

Passo 1

Iniziate a pulire il baccalà eliminando tutta la pelle, le lische, le spine anche quelle più piccole e tagliatelo a cubetti abbastanza grandi; nel frattempo mettete in una casseruola abbastanza capiente e alta , circa 1 litro e mezzo di acqua fredda con i 4 spicchi di aglio fresco schiacciato al momento e tante foglie di nipitella spezzata in modo grossolano; la nipitella è una pianta autoctona dell' isola di Elba che ricorda molto alla vista e al gusto la mentuccia selvatica.

Passo 2

In casseruola aggiungere anche un cucchiaino di peperoncino rosso, mezzo bicchiere di olio di oliva extra vergine e del sale quanto basta per condire il tutto e secondo alcuni cuochi si potrebbe aggiungere anche dello zenzero, ma la ricetta tradizionale non lo prevede.

Passo 3

Fate bollire il contenuto della casseruole per circa 30 minuti senza coperchio e poi aggiungere i cubetti di baccalà e continuare a far bollire per altri 20 minuti. Prendere intanto una grossa zuppiera di porcellana o meglio in terracotta ( che riesce a mantenere la temperatura al meglio ) e foderatela con le fettine di pane toscano cotto a legna tagliato a fette abbastanza spesse e versatevi man mano la zuppa di baccalà contenuta nella casseruola; importante è servire il piatto quando è ben caldo su fette di pane appena passate alla piastra o in padella, quindi devono essere croccanti.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , ,