Loader

Gamberoni ai broccoletti e cavolfiore

2012-08-16
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 40m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Ingredienti

  • 20 Gamberoni di media misura
  • 500 gr di broccoletti
  • 200 gr di cavolfiore
  • 1 bicchiere di Aceto di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Prezzemolo fresco
  • Timo
  • Sale
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Mezzo bicchiere di vino bianco

Metodo

Passo 1

Pulite i broccoli, eliminate le foglie più esterne e i gambi duri, dividete il broccolo in parti uguali, anche con le mani basterà dividere le cime. Lavate sotto acqua corrente e disponeteli in una pentola con acqua abbondante e portate a bollore, lasciate cuocere per circa 5/7 minuti.

Passo 2

Una volta terminata tale operazione lasciateli scolare, senza gettare l’acqua della cottura. Prendete il cavolfiore, mettete anche questo in acqua bollente, aggiungete sale e aceto e lasciate bollire a fiamma alta per venti minuti.

Passo 3

Passate poi ai gamberi, lavateli e sgusciateli, in una padella soffriggete olio, aglio, peperoncino, una manciata di sale, vino bianco e un mestolo dell'acqua conservata. Lasciate cuocere finché il sugo non si ritira, allora aggiungere al composto i broccoli fate saltare e poi unite anche il cavolfiore.

Passo 4

Al termine della cottura (solo quando il sugo è oramai denso e corposo) disponete in un piatto da portata ampio, decorate con foglie di timo e del prezzemolo tritato fresco.

Accompagnate il piatto con una pietanza a base di pesce o verdure, se desiderate un contorno scegliete qualcosa di semplice poiché il piatto è piuttosto completo. Come vino d’accompagnamento, data la presenza del pesce, è bene optare per un vino bianco o rosato. Tra le scelte migliori un Rossese rosato, un Tocai del Collio, un Sauvignon o un San severo.