Moscardini con i peperoni

2012-06-12
Moscardini con i peperoni - Secondo di pesce - Toscana
Valutazione media utenti

(5 / 5)

5 5 4
Vota questa ricetta

4 persone hanno già votato

Condividi

Ingredienti

  • 500 gr di moscardini
  • 500 gr di peperoni rossi e gialli
  • pomodorini freschi
  • 160 gr di passata di pomodoro
  • salvia
  • aglio
  • chiodi di garofano

Preparazione

Fase 1

In una pentola a pressione lessare i nostri moscardini, in questo modo si riducono i tempi di cottura e si alleggerisce molto il piatto.

Fase 2

In un pentolino a parte, mettere un filo d'olio e poi aggiungere prima l'aglio, poi i chiodi di garofano, poi la salvia . A questo punto aggiungere i peperoni rossi e gialli e procedere con la cottura.

Fase 3

Quando quest'ultimi saranno rosolati, aggiungere i moscardini e rosolare anche questi per qualche minuto. Ora, aggiungere la salsa e i pomodorini freschi (con un mestolo, rompete i pomodorini in modo da "allungare" con la stessa acqua contenuta in essi).

Fase 4

Dopo circa cinque minuti, il composto sarà evaporato, aggiungere del vino e continuare la cottura; di volta in volta, insieme al vino, bisogna incorporare anche un pò di acqua usata per cuocere i moscardini.

Fase 5

A fine cottura versare tutto il composto in piatto fondo e decorare a piacere.

Bisogna fare attenzione a non esagerare con l’olio durante la rosolatura dei vari ingredienti, bisogna anche fare attenzione a non aggiungere troppa acqua che, come si dice in gergo, “annegherebbe” tutti gli ingredienti

Il vino da usare, sia per la cottura sia per la degustazione, è rosso secco, non dolce. Questo tipo di “nettare” permetterà al palato di distinguere tra i vari sapori, è delicato e non copre il gusto.