Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Seppie in zimino

2012-07-16
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Le Seppie in zimino è un piatto secondo a base di pesce, tipico della Toscana, che permetterà di gustare il sapore del mare.

Ingredienti

  • 400 grammi di bietole fresche ( o spinaci, a seconda dei gusti)
  • 400 grammi di seppie di media misura
  • un gambo di sedano
  • una cipolla media
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 200 grammi di pomodori a grappolo maturi
  • una carota
  • aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • pepe
  • sale

Metodo

Passo 1

Come prima cosa, occorrerà far cuocere le bietole fresche o gli spinaci ponendoli in una pentola e lasciarli bollire senza aggiungere altri ingredienti, utilizzando quindi soltanto acqua: una volta che l'acqua bolle e gli spinaci o le bietole appassiscono, sarà opportuno toglierli e scolarli, per poi tagliarli e metterli in un recipiente a parte.

Passo 2

Eseguita la cottura degli spinaci o bietole, bisognerà preparare gli altri ingredienti, ovvero il sedano, la cipolla, il prezzemolo, la carota e l'aglio: per prepararli, occorrerà innanzitutto tagliarli minuziosamente, per poi porli tutti assieme in una padella e farli soffriggere con poco olio; nel contempo, occorrerà tagliare le seppie, sopratutto se queste sono grandi, mentre se queste sono piccole, basterà aggiungerle assieme agli altri ingredienti e soffriggere anch'esse.

Passo 3

Una volta che l'insieme d'ingredienti è ben rosolato, occorrerà aggiungere il vino, e successivamente, se gradito, aggiungere i pomodori dopo che questi sono stati passati al setaccio, ma soltanto quando il vino è sfumato. Infine, aggiungere le bietole o gli spinaci, aggiungere olio e pepe quanto basta, e se occorre, aggiungere acqua calda per portare a cottura il tutto: una volta aggiunti codesti ultimi ingredienti, lasciare il tutto a cuocere per circa venti minuti e servire in un piatto, pronte per essere gustate.

Una volta che l’insieme d’ingredienti è ben rosolato, occorrerà aggiungere il vino, e successivamente, se gradito, aggiungere i pomodori dopo che questi sono stati passati al setaccio, ma soltanto quando il vino è sfumato.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831