Loader

Ravioloni ripieni agli scampi

2012-05-02
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 50m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.8 / 5)

4.8 5 6
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

6 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Per fare bella figura a tavola non c’è niente di meglio che preparare questo squisito primo piatto.

Ingredienti

  • 350 gr di sfoglia fresca all'uovo
  • 450 gr di scampi
  • 100 gr di spinaci
  • 1 uovo intero
  • Una piccola cipolla bianca
  • Uno spicchio d'aglio
  • 50 gr di olio extravergine d'oliva
  • Una grossa noce di burro
  • Un ciuffo di prezzemolo fresco
  • Sale
  • Pepe

Metodo

Passo 1

Lavare gli scampi sotto l'acqua corrente, eliminare la testa, le zampe, le antenne e il budellino centrale, dopodiché sgusciarli avendo l'accortezza di lasciarne alcuni interi per la guarnizione finale dei ravioli. Pulire gli spinaci sciacquandoli con l'acqua ed eliminando le parti troppo dure del gambo, quindi tritarli finemente.

Passo 2

Fare dorare la cipolla tritata e l'aglio sbucciato in una padella con l'olio. Spezzettare gli scampi sgusciati e aggiungerli al soffritto. Cuocere per un paio di minuti mescolando delicatamente, infine unire gli spinaci tritati. Dopo 2 minuti eliminare l'aglio e togliere la padella dal fornello; appena il trito di scampi e spinaci si è raffreddato trasferirlo in una ciotola e incorporare l'uovo sbattuto e un pizzico di sale e pepe.

Passo 3

Disporre la sfoglia di pasta fresca all'uovo sulla spianatoia infarinata e se necessario stenderla ulteriormente con il mattarello affinché diventi piuttosto sottile. Distribuire abbastanza distanziati dei mucchietti di ripieno agli scampi e spinaci, ripiegare la sfoglie e con il taglia pasta formare dei ravioloni di uguale grandezza.

Passo 4

Mettere una presa di sale e abbondante acqua in una pentola, portare a bollore a fuoco vivace, lessarvi i ravioli per pochi minuti, prelevarli con una schiumarola e disporli in una larga zuppiera. Scaldare velocemente il burro in un pentolino, unire il prezzemolo tritato e versare il tutto sui ravioloni. Mescolare e guarnire con gli scampi interi e con foglioline di prezzemolo fresco.

I ravioloni ripieni agli scampi si possono servire con un delizioso vino bianco Alghero di Sardegna. A questo piatto possiamo abbinare un cocktail di scampi serviti su un letto di tenera insalatina verde.