Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Palombo ai pinoli

2012-06-26
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (3.7 / 5)

3.7 5 3
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

3 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Il Palombo ai pinoli è una ricetta toscana gustosa e facile da preparare.

Ingredienti

  • 4 fette di palombo del peso di circa 100, 120 gr. cadauna
  • 200 gr. di pinoli sgusciati
  • un mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • pepe
  • prezzemolo

Metodo

Passo 1

Mettete a tostare i pinoli in una piccola padella antiaderente nella quale avrete versato un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Quando si saranno tostati al punto giusto, schiacciateli per ridurli ad un impasto: l'ideale sarebbe utilizzare un mortaio, in alternativa potrete usare una scodellina e una forchetta.

Passo 2

Mettete l'impasto ottenuto nuovamente in padella e mescolate bene. Nel frattempo mettete sul fuoco un'ampia padella anti aderente con 8 cucchiai di olio extravergine di oliva e fatevi rosolare un trito di aglio e prezzemolo che avrete preparato precedentemente.

Passo 3

Quando l'aglio comincerà a prendere colore, aggiungete le fette di palombo adagiandole con delicatezza per evitare che si rompano. Fate rosolare il pesce da entrambi i lati, sempre facendo attenzione a non romperlo. Aggiungetevi mezzo bicchiere di vino bianco secco e fate evaporare.

Passo 4

A cottura quasi ultimata salate e pepate. Quando il pesce sarà cotto copritelo con l'impasto di pinoli preparato precedentemente e servite caldissimo.

Per completare il pasto si può abbinare un primo quale spaghetti al pesto e gamberetti.
Il vino da abbinare a questo piatto è la Vernaccia di San Gimignano, un vino bianco dal sapore asciutto e fresco ed un retrogusto di mandorla.

Tipo di ricetta: Tags: , Ingredienti: , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831