Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Crostini all’orata

2012-06-20
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 40m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.4 / 5)

4.4 5 7
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

7 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Per un antipasto di mare ricco di sapori mediterranei si possono preparare dei gustosi e deliziosi crostini all’orata. Un piatto raffinato e di sicuro successo, facile da preparare e che esalta la genuinità degli ingredienti freschi da portare in tavola in occasioni speciali.

Ingredienti

  • ½ Kg di pane raffermo
  • 400 g di Orata
  • 150 g di pomodori pachino
  • 40 g di olio d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • origano
  • 1 limone
  • pepe
  • peperoncino
  • sale

Metodo

Passo 1

Tagliate il pane a fette o a piccoli quadretti, metteteli a riscaldare a forno caldo a 180° per circa 15 minuti, controllate se il pane è diventato croccante e lasciatelo raffreddare.

Passo 2

In una padella, poi, versate dell'acqua e cuocete a fuoco lento l'orata aggiungendo il sale, il succo di limone e l'aglio. Lasciatelo sul fuoco circa 15 minuti, girando un paio di volte il pesce, quando sarà cotto deponetelo su un piatto.

Passo 3

Togliete le spine, la pelle in eccesso e mettete da parte solo la saporita carne bianca. Nel frattempo in un'altra padella versate l'olio e lasciate soffriggere uno spicchio d'aglio per un minuto, aggiungete i pomodori pachino, lavati e tagliati a cubetti, salate, pepate e deponete un po' di origano.

Passo 4

Se vi piacciono i sapori forti potete inserire la quantità giusta di peperoncino. Lasciate cuocere circa 15 minuti, girando e assaggiando, e versate la polpa dell'orata nel sughetto che avete preparato e amalgamate a fuoco lento per 5 minuti. Metette il composto, aiutandovi con un cucchiaio, sui crostini e servitelo su un piatto da portata.

Abbinamenti: accanto ai crostini all’orata si possono degustare altri antipasti a base di pesce come gli spiedini di calamari o le cozze gratinate, indicata anche la presenza di altre varietà di crostini. Inoltre sono un ottimo abbinamento una serie di verdure grigliate, come melanzane, zucchine. Per accompagnare con una bevanda questa pietanza è consigliabile un vino bianco con le bollicine o potete scegliere tra un Prosecco, uno Chardonnay e un Pinot bianco.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831