Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Chele di granchio fritte

2012-11-12
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 5m
  • Pronto in: 45m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.3 / 5)

4.3 5 3
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

3 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Ingredienti

  • 500 ml acqua
  • 1 carota
  • 1 mazzetto di sedano
  • 1 cipolla
  • olio d' oliva
  • 300 gr di semolino
  • 30 gr di burro
  • 3 uova
  • 300 gr di polpa di granchio
  • 1/2 scalogno
  • 1/4 di spicchio d' aglio
  • 300 gr di pan grattato
  • 200 gr di farina
  • pepe nero macinato
  • 3 rametti di prezzemolo
  • sale
  • Olio per friggere

Metodo

Passo 1

Preparare il brodo vegetale con 500 ml d' acqua, nella quale bisognerà immergere una carota pelata, una cipolla, un mazzetto di sedano, un filo d' olio d' oliva ed un pizzico di sale. Una volta cotto e portato ad ebollizione, lasciarlo sul fuoco ed in una pentola aggiuntiva a fondo anti aderente, versare il semolino e cuocerlo con il brodo aggiungendolo un po' per volta fino all' esaurimento dello stesso. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio fino al totale assorbimento del brodo, mescolando ogni tanto. Appena il semolino sarà cotto, lasciare che si raffreddi in una terrina. Quando sarà completamente freddo, aggiungere il burro fuso, 2 uova, il sale ed il pepe nero macinato.

Passo 2

Munirsi di un frullatore e tritare la polpa di granchio, alla quale verrà aggiunto il prezzemolo, mezzo scalogno, un quarto d' aglio, un pizzico di sale e di pepe. La polpa tritata, andrà impastata al composto di semolino. Con l' ausilio di un cucchiaio creare delle sfere ed adagiarle su di un piano. Quando le sfere saranno pronte, preparare l' impanatura disponendo la farina in un piatto, un uovo sbattuto in una terrina ed il pan grattato in un altro piatto. Sarà necessario passare ogni sfera nella farina, nell' uovo ed infine nel pane grattugiato.

Passo 3

In una casseruola versare l' olio di semi di girasole e riscaldarlo a fuoco vivo. A temperatura di frittura dell' olio, immergere interamente le chele di granchio che, una volta dorate saranno pronte per essere asciugate con della carta assorbente. Le chele di granchio fritte, possono essere servite calde o fredde.

Abbinate ad un vino bianco Alcamo Chardonnay Doc adatto per esaltare il sapore dei crostacei.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831