Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831
Loader

Baccalà alla livornese

2014-10-23
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Calamari al forno

    Calamari al forno

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Spiedini di scampi alla birra

  • Spiedini di pesce con verdure

  • Spiedini di coda di rospo e prosciutto

Il baccalà alla livornese è un piatto abbastanza semplice da preparare, il quale potrà essere una delle pietanze che servirete durante le prossime feste di Natale e Capodanno: vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • Un chilo di baccalà tenero
  • Due cipolle
  • Venti grammi di farina classica
  • Quattro spicchi d'aglio
  • Due mazzi di prezzemolo
  • Mezzo chilo di pomodori di dimensioni medie
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Metodo

Passo 1

Vi dovete subito concentrare sul pesce: dovete prima lavarlo e, dopo averlo asciugato, rimuovete la pelle e utilizzate una pinzetta per rimuovere tutte le lische. Dovete prestare la massima attenzione: quest'operazione potrebbe richiedere del tempo, dato che dovete eliminare tutte le varie lische, anche quelle più piccole.

Passo 2

Una volta che avrete pulito il pesce, dovete tagliarlo a tranci: usate un coltello affilato, e cercate di tagliare il pesce a pezzi di dimensioni pressapoco identiche. Versate ora la farina in un piatto e infarinate il pesce: lasciatelo riposare per qualche minuto.

Passo 3

Concentratevi sulla preparazione del sugo: tritate il prezzemolo dopo averlo lavato, fate bollire per pochi minuti i pomodori e tagliateli a pezzettini, ed infine tritate la cipolla dopo averla sbucciate. Mettete a scaldare pochissimo olio in una padella e fate dorate l'aglio: aggiungete poi la cipolla e gli altri ingredienti, mescolateli ripetutamente e fateli cuocere per dieci minuti.

Passo 4

Il sugo dunque è pronto: spegnete il fornello e fatelo riposare. Utilizzate ora un'altra padella e mettete a scaldare una grande quantità d'olio: quando questo è caldo, friggete il baccalà da entrambi i lati,e toglietelo dalla padella non appena diviene dorato.

Passo 5

Scolate il baccalà e asciugatelo con della carta da cucina, in maniera che l'olio venga assorbito: ora ponetelo nel piatto e ricopritelo col sugo preparato in precedenza.

Con cosa accompagnare questo piatto?

Accompagnate questa pietanza da un primo di pasta al sugo con cozze e vino rosso Fermo.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , ,
Notice: La funzione wpdb::prepare è stata richiamata in maniera scorretta. L'argomento wpdb::prepare() della query deve avere un valore. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.9.0.) in /var/www/vhosts/cucinarepesce.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5831