Spiedini di pesce con verdure

spiedino

Gli spiedini di pesce possono essere una soluzione originale e facile da realizzare per offrire ai propri invitati un piatto di pesce che non impegni troppo nella sua preparazione, ma che garantisca al contempo gusto ed un’ottima figura.
La ricetta che viene proposta è per preparare spiedini di tonno e zucchine, ma con un po’ di fantasia si potranno inventare ricette originali alternando diversi tipi di pesce, crostacei e verdure: il procedimento per la realizzazione e la cottura degli spiedini è infatti molto semplice e davvero poco laborioso.

Ingredienti

  • 400 g di polpa di tonno fresco
  • 4 zucchine non troppo grosse
  • 4 cipollotti freschi
  • 8 pomodorini ciliegino maturi ma sodi
  • il succo di 1 limone
  • olio extravergine d’oliva
  • 8 spiedini di legno
  • pepe
  • sale

Preparazione

Step 1

Tagliare il tonno a dadi grossomodo delle stesse dimensioni, disporli in un piatto fondo ed irrorarli con il succo di limone. Lavare le zucchine e le cipolle; tagliarle a rondelle non troppo spesse (mezzo centimetro al massimo); lavare i pomodorini e asciugarli. Infilare i pezzetti di tonno sugli spiedini di legno alternandoli con le verdure, avendo cura di inserire un pomodorino al centro di ogni spiedino.

Step 2

Disporre gli spiedini all'interno di una teglia foderata di carta forno, condirli con un filo di olio, sale e pepe. Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti e servire accompagnati da spicchi di limone. In alternativa questi spiedini possono essere cotti anche sulla griglia, avendo cura di girarli periodicamente su ogni lato per garantire una cottura completa ed uniforme.

Alcuni buoni vini da abbinare a questo piatto possono essere un Muller Thurgau, un Pigato o un buon Pinot Grigio.
Per completare il menù può essere proposto un buon primo, sempre a base di pesce: spaghetti ai frutti di mare o, per rimanere in tema, un buon risotto alle zucchine e gamberetti.