Risotto gamberi asparagi selvatici

2012-05-03
Risotto gamberi asparagi selvatici

Il sapore amarognolo degli asparagi selvatici si sposa al meglio con la dolcezza dei gamberi e la morbida consistenza del risotto.

Ingredienti

  • 400 gr di riso vialone nano
  • 400 gr di gamberi freschi
  • 1 mazzetto di asparagi selvatici
  • 70 ml di vino bianco secco
  • Mezzo bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 ciuffi di prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaino di brodo vegetale granulare
  • 1600 ml di acqua naturale
  • 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato (opzionale)
  • Una noce di burro
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Lavare i gamberi, togliere le teste e i gusci, mettere quest'ultimi nell'acqua, unire il brodo vegetale granulare e fare sobbollire per 5 minuti. Nel frattempo lavare gli asparagi selvatici ed eliminare le parti legnose del gambo, infine spezzettarli grossolanamente.

Step 2

Scaldare l'olio in una pentola antiaderente, farvi imbiondire a fuoco dolce lo scalogno tritato e lo spicchio d'aglio privato della pellicina esterna. Unire il riso, mescolare e farlo insaporire e tostare per pochi minuti. Incorporare il vino bianco e appena è ben evaporato aggiungere gli asparagi e i gamberi spezzettati. Bagnare con il brodo vegetale e rimestare delicatamente con un cucchiaio di legno. Eliminare l'aglio e continuare ad aggiungere altro brodo vegetale appena il precedente liquido è stato assorbito dal riso.

Step 3

A cottura ultimata, dopo circa 20 minuti, aggiustare di sale e pepe, unire un trito di prezzemolo, mantecare con il formaggio grana (opzionale) e trasferire in una risottiera.

Step 4

Guarnire il risotto ai gamberi e asparagi selvatici con delle foglioline di prezzemolo fresco, cospargere con una ulteriore spolverata di formaggio grana e servire subito.

Possiamo abbinare con successo un vino bianco Vignanello Greco Doc laziale o un Riesling Renano Doc dell’Alto Adige. Il risotto ai gamberi e asparagi selvatici si può associare ad altre portate gustose e raffinate: un antipasto di gamberi lattuga e maionese, filetti di orata agli asparagi e una deliziosa macedonia di fragole, mela e succo di limone.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :