Loader

Spiedini di scampi alla birra

2013-02-14
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 55m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Ingredienti

  • 1 kg di scampi
  • 1,5 l di birra (o q.b. per coprirli)
  • Farina bianca (q.b. per infarinarli gli scampi)
  • Olio d'oliva
  • Sale

Metodo

Passo 1

Sgusciare gli scampi ed eliminare il filo nero interno, incidendo e togliendo via lo scheletro esterno, e infilatene tre o quattro in uno spiedino di legno; in seguito passarli nella farina, in modo che siano ben infarinati per il passaggio successivo. A questo punto lasciarli riposare qualche minuto, mentre farete riscaldare l'olio in una padella antiaderente.

Passo 2

Non appena l'olio sarà caldo, fate rosolare gli scampi, sia da un lato che dall'altro, per circa 5 o 6 minuti, e aggiungere il sale a piacere, dopodiché dovrete versare la birra nella padella, fino a coprirli totalmente (potrete scegliere qualsiasi tipo di birra, che sia bionda, nera oppure rossa).

Passo 3

Ora fate cuocere gli scampi nella birra a fuoco lento, coperti con un foglio di carta d'alluminio, in modo che la birra evapori totalmente e solo allora dovrete togliere gli spiedini dalla padella.

Passo 4

Infine, con il sugo rimasto e della farina, tirate una salsa con cui presenterete e insaporirete il piatto. E' bene che gli scampi siano ben caldi, quando li porterete in tavola insieme alla salsa appena preparata.

Potete accompagnare gli scampi sia con della buona birra (usata per la cottura o diversa da quella), o in alternativa con del vino bianco secco, di carattere leggero, come ad esempio il Sabino o il Priverno, da bere giovane perché più delicato.
Affianco agli scampi alla birra, potreste associare anche dei begli astici gratinati al forno, semplici e veloci da cucinare, ricoperti con un impasto – di pangrattato, prezzemolo tritato, riccioli di burro, sale e pepe e aglio – premuto sulla superficie in modo che il condimento aderisca bene e insaporisca il crostaceo, oltre a renderlo croccante e invitante.
Essendo anche l’astice un crostaceo, è un buon abbinamento con gli spiedini; inoltre con un buon bicchiere di vino bianco otterrete certamente un ottimo risultato, che non lascerà nessun commensale scontento.
Tags: , Ingredienti: , , ,