Loader

Seppioline in galera

2012-08-21
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 40m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Le seppioline in galera sono una prelibatezza culinaria tipicamente italiana dal sapore deciso e dall’aroma intenso. Possono essere gustate come secondo piatto o anche come piatto unico.

Ingredienti

  • 500 g di seppioline
  • 6 patate medie
  • 1 spicchio di aglio
  • succo di 1 limone
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo tritato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Metodo

Passo 1

Il primo passo è pulire e lavare con cura le seppioline, poi lasciarle scolare in una scolapasta prima di utilizzarle. Tagliatele a listarelle irregolari e mettetele da parte.

Passo 2

Nel frattempo lavate e pelate le patate e, dopo averle tagliate a tocchetti, lasciatele in acqua e sale prima di utilizzarle. A questo punto fate soffriggere in una padella l'aglio, eliminatelo appena diventa biondo e quindi aggiungete le seppioline, salate e lasciate cuocere per 5 minuti mescolando con un cucchiaio di legno.

Passo 3

Versate sulle seppioline del vino bianco, alzate la fiamma in modo da lasciarlo sfumare e poi continuate la cottura a fuoco lento e con un coperchio per circa 20 minuti. Ora versate nella padella anche le patate, dopo averle scolate, aggiungete l'aceto e continuate la cottura per altri 20 minuti. E' molto importante cuocere questo piatto a fuoco lento e sempre con il coperchio.

Passo 4

Per finire, aggiungete una manciata di prezzemolo tritato, pepe nero e succo di limone ed ultimate la cottura per altri 5 minuti a fuoco vivace e senza coperchio. Infine, servite in tavola.

Abbinamenti:
Visto che il piatto contiene sia pesce che patate è sufficiente accompagnarlo con un contorno molto leggero – ad esempio un’insalata di songino o di lattuga fresca – per renderlo completo.
Da bere con le seppioline alla galera è consigliato un vino bianco leggero ed aromatico da servire freddo: ottimi ad esempio sono due vini prodotti in Veneto quali un Pinot Bianco DOC o un Pinot Grigio Doc. Entrambi hanno un sapore perfetto per accompagnarsi al ricco aroma di questo piatto di pesce senza coprirne il sapore.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , ,