Loader

Fusilli con sarde e zucchine

2012-06-22
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 5
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

5 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Ingredienti

  • 350 gr di fusilli
  • 250 gr di sarde fresche
  • 4 zucchine
  • 1 cipolla
  • 4-5 pomodori maturi
  • uno spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio d’oliva quanto basta (4- 5 cucchiai al massimo)
  • pepe
  • sale

Metodo

Passo 1

Pulite le sarde, desquamatele, togliendo anche testa e pinna dorsale. Fate ben attenzione ad eliminare tutte le spine, più le sarde saranno piccole più l'operazione risulterà semplice. In seguito spezzettatele con una forbice.

Passo 2

Pulite le zucchine, lavatele e tagliatele minuziosamente a listarelle. Spellate i pomodori maturi e tagliateli a filetti. Lavate poi il prezzemolo e sminuzzatelo finemente.Togliete la buccia alla cipolla e tagliatela in maniera molto sottile, in seguito sbucciate l’aglio e schiacciatelo con forza.

Passo 3

In un tegame aggiungete l’olio di oliva, aggiungete l'aglio e la cipolla e lasciateli soffriggere; poco prima che raggiungano il colore dorato che indica la cottura aggiungete le zucchine a listarelle e fatele cuocere per qualche minuto.

Passo 4

Rosolate, mescolando con un cucchiaio di legno, e aggiungere il sale e il pepe (quanto basta). Subito dopo unite le sarde e i pomodori e fate cuocere per circa dieci minuti. Assaggiate per constatare se la quantità di sale e pepe è giusta e per verificare la cottura e il sapore.

Passo 5

Mettete sul fuoco acceso al massimo una pentola d'acqua, aggiungete del sale grosso (all'incirca quello che ci sta in un pugno) e coprite con un coperchio. Quando l'acqua ha raggiunto l'ebollizione, buttate all'interno della pentola la pasta e continuate la cottura senza il coperchio. Scolate bene la pasta. Adesso potete mescolarle con la salsa di sarde e zucchine preparata in precedenza. Il piatto va servito caldo.

A questo squisito piatto si potrebbe associare un’ insalata di gamberoni grigliati con rucola e parmigiano o, per per variare il menu, dei bocconcini di pollo in salsa di formaggio.
Un ottimo vino rosso per coronare questo eccellente menu è rappresentato dal Nero d’Avola, o un nobilissimo Pinot grigio, entrambi vini di ottima qualità.

Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , ,