Nasello in padella

hake

Volete un secondo piatto leggero e sfizioso, ma sano e semplice da preparare? Provate il nasello in padella. Il suo gusto delicato conquisterà anche i palati più sopraffini. 

Ingredienti

  • 6 filetti di nasello
  • 10/12 pomodorini tipo ciliegino (oppure datterini/san Marzano )
  • un cucchiaio di capperi (anche sotto sale) o, in alternativa, un'acciuga
  • qualche oliva nera 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di origano
  • 1 pizzico di peperoncino
  • sale

Preparazione

Step 1

Mettete, in una padella abbastanza capiente, un filo d'olio con uno spicchietto d'aglio e fate rosolare il tutto. Nel frattempo tagliate i pomodori a pezzi di media grandezza. Aggiungete alla padella i tocchetti di pomodoro e fateli insaporire per qualche minuto. Dopodiché, aggiungete anche i capperi (o l'acciuga), le olive nere, l'origano ed il peperoncino. Se amate i sapori decisi, scegliete i capperi sotto sale (sono molto più saporiti) avendo cura di lavarli al fine di levare tutto il sale. Se non avete i capperi, potete utilizzare anche un'acciuga.

Step 2

Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto. Considerando che non a tutti piace ritrovarsi uno spicchio d'aglio nel piatto, prima di mettere il nasello a cuocere potete schiacciarlo e poi buttarlo. Prendete i filetti di nasello e metteteli in padella, copriteli con un coperchio e lasciateli cuocere per poco meno di 10 minuti. Impiattate e servite il vostro nasello in padella ben caldo.



GLI ABBINAMENTI PERFETTI: Potete servire il nasello in padella con un Verdicchio dei Castelli di Jesi o un bianco Muller Thurgau. Chi ama i sapori decisi, può optare per del Chianti Rosso. Se volete abbinare il nasello ad un altro piatto, potete portarlo in tavola con della polenta ben calda. Ricordiamo, che il nasello in padella può anche essere servito nel corso di una cena “importante”. in questo caso, potete inserire nel menù anche un bel piatto di risotto alla pescatora.