Linguine con nero di seppia e salmone

2012-11-22
Linguine con nero di seppia e salmone

Ingredienti

  • 200 grammi di linguine
  • 1 trancio di salmone preferibilmente fresco
  • 1 bustina di nero di seppia
  • 500 ml di brodo di pesce(che può essere ottenuto dalla spigola sbollenta con la cipolla ,carota e sedano )
  • 1 pomodoro grande giunto a maturazione
  • una mezza cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Prima di tutto in una pentola mettere dell'acqua salata e aspettare che bolla.Mentre in una padella far soffriggere con l'olio, la cipolla tritata mista con lo spicchio d'aglio.Poco dopo aggiungerci il salmone e fare in modo che rosoli da entrambi le parti. Provvedere poi a sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco. Nel frattempo fare a cubetti il pomodoro,che successivamente aggiungerete nella padella insieme all' orata.

Step 2

A questo punto l'acqua posta nella pentola sarà giunta ad ebollizione quindi calare la pasta.Infine nella padella contenente il salmone con i restanti ingredienti aggiungere il brodo vegetale all'interno del quale avremo sciolto la busta di nero di seppia e far bollire per bene. Quando la pasta è ancora al dente, scolarla e versarla nella padella dove sarà ultimata la sua cottura.

Step 3

Dopo circa 8 minuti la le linguine saranno pronte e se sono di vostro gradimento spegnete il fuoco. Altrimenti provvedete ad aggiungere altro brodo per allungare la cottura.Infine se vi piace potrete aggiungere dei pomodorini e farli saltare insieme alla pasta all'interno della padella stessa mentre il fuoco è già spento.Poi impiattare con una spruzzata di prezzemolo tritato e un filo d'olio extravergine crudo e servile!

A questo punto associateci un buon vino,di norma vengono consigliati vini bianchi preferibilmente secchi ma giovani e abbastanza frizzanti. Inoltre è possibile abbinare questo piatto con un Lugana per annullare il sapore di grasso di questi pesci (come il salmone).
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :