Gamberoni al riso nero integrale

2013-02-12
Gamberoni al riso nero integrale
Esiste un particolare tipo di riso nero che non tutti conoscono: si tratta del riso Venere nero, un riso integrare ricchissimo di vitamine e minerali come fosforo, ferro, selenio, zinco, oltre che di fibre. Esistono diversi modi per prepararlo, ma uno dei più diffusi e gustosi lo accompagna ai gamberoni, un pesce che da sempre si sposa benissimo con riso, paste e verdure.

Ingredienti

  • 350 g di riso Venere nero
  • 250 g di code di gambero fresche (in alternativa, se vi dovessero essere difficoltà nel reperirle, vanno bene anche quelle surgelate)
  • 10 pomodorini tipo ciliegino
  • due zucchine di media grandezza
  • menta
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva quanto basta

Preparazione

Step 1

Mentre lasciate bollire il riso in una pentola piena d’acqua, pulite il pesce, lavatelo, eliminate il filo nero centrale e tagliate i gamberoni a tocchetti di un centimetro circa. Successivamente dedicatevi alla preparazione delle verdure: lavate zucchine e prezzemolo, tagliando le zucchine prime a listelle sottili e tritando finemente il prezzemolo; scottate appena le prime in acqua bollente e conservatele in caldo in una coppetta a parte.

Step 2

Nel frattempo in una padella antiaderente fate soffriggere in un filo d’olio (o di più, a seconda che privilegiate la leggerezza o i sapori più corposi) il tritato di prezzemolo, la menta e l’aglio. Dopo qualche minuto di doratura aggiungete anche i pomodorini tagliati a metà e le code di gambero a tocchetti, alzate la fiamma e fate cuocere per un minuto circa.

Step 3

Infine aggiungete il riso rigorosamente al dente e lasciate mantecare per un paio di minuto sempre a fuoco alto. Impiattate decorando con le zucchine appena condite con olio sale e pepe e prezzemolo fresco.

Questo risotto è l’ideale servito come piatto unico (ottimo per chi è attento alla dieta, poiché contiene poche calorie a porzione e risulta estremamente leggero), ma anche accompagnato da un secondo di pesce al forno oppure alla griglia, condito con prezzemolo e limone. il vino ideale per questo piatto è un Trentino D.O.C. Nosiola, corposo ma al contempo delicato.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :