Fagioli e vongole

2012-01-24
Fagioli e vongole

Per preparare questo piatto si possono utilizzare fagioli cannellini o borlotti, dipende se volte imprimere un gusto più delicato con i primi o più deciso con i secondi. I fagioli possono essere freschi, secchi o anche in scatola, ovviamente cambieranno i tempi di preparazione.
I fagioli secchi vanno messi in ammollo in acqua per una notte prima di essere bolliti.

Ingredienti

  • 1 kg. di vongole fresche
  • 700 gr.di fagioli freschi oppure 350 gr. di fagioli secchi
  • 1 spicchio d'aglio
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Bollire i fagioli in acqua a fuoco lento con mezza cipolla, il rosmarino e l'alloro per circa un'ora e mezzo. In una larga padella mettete due cucchiai di olio e l'altra metà cipolla che deve imbiondire, quindi aggiungete uno spicchio d'aglio e i fagioli.

Step 2

Cuocete qualche minuto e se vi pare che asciughi troppo aggiungete un poco di acqua di cottura dei fagioli; quindi unite lo zafferano e aggiustate di sale. In un altro tegame fate aprire le vongole e quindi unitele ai fagioli cuocendo per qualche minuto, pepate e quindi togliete dal fuoco.

Step 3

Per ultimo unite il prezzemolo tritato. Se utilizzate fagioli in scatola (circa 500 grammi) non devono essere bolliti, ma solo messi in tegame, per profumarli un poco potrete aggiungere il rosmarino e l'alloro che toglierete prima di munire le vongole.

Step 4

Questo secondo di pesce e legumi può divenire un piatto unico se unirete della pasta cotta al dente e quindi spadellata un paio di minuti.

E’ consigliabile gustare fagioli e vongole con un vino bianco come il verdicchio marchigiano o un tocai italico.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :