Baccalà fresco al pomodoro

2012-12-21
Baccalà fresco al pomodoro

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Il baccalà lo si può trovare essiccato o già posto a bagno nell'acqua e questo consente di poterlo cucinare il giorno stesso, senza aspettare le 24 ore di ammollo. Dopo aver tolto il baccalà dall'acqua bisogna sciacquarlo bene, asciugarlo, tagliarlo in pezzi, liberarlo dalle spine e passarlo poi nella farina.

Step 2

In una casseruola intanto si fa rosolare lo spicchio d'aglio nell'olio e si uniscono le olive nere, alcune intere ed altre sminuzzate, due foglie di alloro e su questo soffritto si adagiano i pezzi di baccalà, si fa arrostire bene da tutte le parti per una decina di minuti.

Step 3

Si tolgono dalla casseruola le foglie di alloro, si riempie con i pezzi di pomodoro e prezzemolo tritato, aggiustare di sale e pepe, cuocere infine a fiamma bassa e tegame coperto per circa dieci minuti, smuovendo ogni tanto i pezzi di pesce.

Con questo piatto possiamo abbinare due tipi di vini entrambi molto delicati e intensi, il Taburno Rosato Docg, profumo fruttato, fresco e delicato, dal sapore morbido va servito abbastanza freddo. Altro vino ottimale è il Pietraincatenata, un bianco dal profumo di frutta esotica con un sapore morbido, denso e dal retrogusto di menta, mandorla tostata e fiori di campo.
Accompagnamento ideale per il baccalà al pomodoro sono le patate in umido o tagliate a rondelle e rosolate al forno con fette di pane tostato e spolverizzate con l’aglio.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :