Aragosta con fagioli e radicchio rosso

2012-10-19
Aragosta con fagioli e radicchio rosso
L’aragosta è sicuramente uno dei piatti definiti “esclusivi”, questa variante con il radicchio rosso esalta il gusto del crostaceo, pochi passaggi e un pizzico di attenzione permettono di servire ai propri ospiti un piatto gustosissimo.

Ingredienti

  • 4 aragoste
  • uno spicchio d'aglio
  • 100 grammi di radicchio rosso
  • olio extravergine di oliva di ottima qualità
  • un limone
  • 100 grammi di fagioli (meglio se bianchi)
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Prima di tutto è necessario cuocere al vapore le nostre aragoste usando una pentola abbastanza capiente, nel frattempo passiamo sotto l'acqua il radicchio rosso. In una padella mettiamo un pò di olio insieme allo spicchio d'aglio (fate attenzione a non far bruciare l'olio, deve solo riscaldarsi e rendere dorato lo spicchio).

Step 2

In un pentolino mettete a bollire i fagioli, vanno messi in acqua prima che questa bolla, lasciateli cuocere per circa 20 minuti in modo da ammorbidirli, attenzione a non lessarli. Ora, sgusciate le aragoste e prelevate la polpa, state attenti a non rovinare troppo l'involucro, ci servirà per la presentazione; mettete la polpa nella padella e aggiungete dell'altro olio, poi un bicchiere d'acqua e lasciate cuocere a fuoco lento.

Step 3

Scolate i fagioli e, durante la cottura della polpa, incorporatene una metà nella padella, aggiungete poi un pizzico di sale e un pò di pepe, oltre a circa cinquanta grammi di radicchio rosso, fate evaporare tutta l'acqua e spegnete i fornelli.

Step 4

Condite con sale e olio di oliva l'altra parte di fagioli e stendeteli in modo da formare una base su un piatto da secondo; prendete il radicchio e realizzate (solo con una parte ) delle striscioline, senza fare troppo attenzione a farle tutte uguali, mettetele in un contenitore e conditele con olio, sale, pepe e limone.

Step 5

Lavate il guscio e testa, aiutandovi con un cucchiaio riponete la polpa con i fagioli all'interno del guscio; adagiate la testa all'inizio del busto, aggiungete la vostra insalatina accanto all'aragosta. Per ognuna delle Aragoste dovrete ripetere queste operazioni. Create dei piccoli spicchi di limone in modo da formare un ventaglio, il vostro piatto è pronto.

Trattandosi di pesce, un ottimo vino da abbinare e la Malvasia d’Emilia, essa ben si presta a secondi di questo tipo.
Per chi volesse, può abbinare delle patate lesse e condite con olio e aceto che, ovviamente, dovranno essere servite in un piatto da contorno: il contrasto patate-pesce delizierà il palato.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :