Tranci di salmone marinati al forno

2011-12-13
salmone
Valutazione media utenti

(3.5 / 5)

3.5 5 6
Vota questa ricetta

6 persone hanno già votato

Condividi

Ingredienti

  • 4 tranci di salmone di 300 gr. ognuno
  • olio extra-vergine d'oliva
  • succo di due limoni più un limone per decorare il piatto finito
  • abbondante prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pane grattugiato

Preparazione

Fase 1

Sciacquate le fette di salmone sotto il getto dell'acqua fredda. Asciugatele premendole leggermente tra due fogli di carta assorbente. Preparate un'emulsione con il succo dei limoni, un cucchiaio di olio d'oliva, sale, pepe e una manciata di prezzemolo tritato, versatela in un largo contenitore e adagiatevi i tranci di pesce.

Fase 2

Fateli marinare per un paio d'ore avendo cura di rivoltarli, di tanto in tanto affinché si insaporiscano bene. Passate le fette di salmone nel pane grattugiato e adagiatele in una teglia da forno. Irroratele con il liquido di marinatura avanzato, mettete in forno a 180/200 gradi e lasciate cuocere per circa 30/40 minuti.

Fase 3

La superficie deve risultare dorata e croccante. Prima di servire in tavola spolverate con altro prezzemolo fresco e decorate con fettine di limone. Potete abbinare il sapore delicato del salmone con il gusto dolce dei finocchi gratinati al forno.

Per questo secondo piatto di pesce, proponete un vino secco dal profumo intenso come il Greco di Tufo o un Pinot Grigio Doc del Trentino, dal sapore asciutto e leggermente fruttato.

Suggerimenti utili
Provate a marinare i tranci di salmone con l’aceto balsamico e non con il succo di limone: il piatto acquisterà un sapore più deciso ed aromatico.