Scorfano con crema di carciofi

Scorfano con crema e carciofi

Oggi vi suggeriamo un delizioso secondo piatto a base di pesce, accompagnato dalla crema di carciofi. Un pesce come lo scorfano necessita di un accompagnamento delicato, e la crema di carciofi fa al caso nostro. Vediamo insieme la ricetta e la sua preparazione

Ingredienti

  • 800 grammi di filetti di scorfano
  • 4 carciofi
  • 3 limoni
  • 5 cucchiai di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di farina
  • 1/2 bicchiere di brodo vegetale
  • 3 rametti di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

Step 1

Si comincia dalla preparazione dei carciofi: tagliate i gambi, eliminate le foglie dure all'esterno e tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Con uno scavino togliete il cuore del carciofo, facendo attenzione ad eliminare tutti i peletti.

Step 2

Una volta puliti e tagliati i carciofi, sistemateli in una ciotola con dell'acqua fredda e il succo di un limone. Ora prendete una padella antiaderente e mettete al suo interno uno spicchio di aglio con olio extravergine di oliva. Dopo circa un minuto, aggiungete i carciofi tagliati a pezzetti e lasciateli cuocere per 4-5 minuti. Salate, pepate e aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale. Mettete il coperchio e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti.

Step 3

A cottura ultimata toglieteli dal fuoco e metteteli temporaneamente da parte. A questo punto potete preparare i filetti di scorfano. Se dovessero essere troppo bagnati, rimuovete l'acqua in eccesso con della carta assorbente. Passateli nella farina e friggeteli da entrambi i lati in una padella contenente dell'olio caldo.

Step 4

Aggiungete il vino bianco secco e il succo di un limone, durante la cottura. Lasciate evaporare per qualche minuto, dopodiché aggiungete i carciofi preparati precedentemente ed il prezzemolo. Togliete dalla padella e servite su un piatto da portata con delle fette di limone.


COSA ABBINARE
Come primo piatto potete abbinare un risotto ai carciofi, per rimanere in tema o degli spaghetti a base di pesce. Per quanto riguarda il vino, come tutti i piatti a base di pesce, l’ideale da abbinare è un vino bianco delicato, non aspro come l’Alto Adige Sauvignon o il Verdicchio dei Castelli di Jesi.