Rombo alla griglia

2013-01-26
Rombo alla griglia
Il rombo è un bel pesce “piatto” o quasi, privo di squame, che vive adagiato sui fondi sabbiosi del mare. Anche a causa di questo, gli esemplari adulti hanno gli occhi posizionati curiosamente dalla stessa parte del corpo. E’ uno dei più apprezzati pesci della specie dei botidi, ai quali appartengono anche le sogliole e le platesse. Il nome lo deve alla forma un po’ romboidale del corpo.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Con un coltello affilato, si praticherà un taglio che parte dalla zona anale alle branchie. Questo consentirà di eviscerarlo facilmente. Ora eliminate la testa, gli aculei, le pinne laterali e la coda. A questo punto tagliatelo a tranci di circa 2 cm di spessore. Adagiate i tranci di pesce in una pirofila e cospargerli del cipollotto tritato, quindi salate e pepate. Irrorare con il vino bianco secco e lasciare marinare il tutto, coperto, in frigorifero per circa un'ora.

Step 2

Nel frattempo avrete preparato la griglia ben calda. Scolate i tranci di rombo dalla marinata e adagiateli sulla griglia. Cuoceteli per 3-4 minuti per parte. Come sempre, sulla superficie chiara del pesce si formeranno le "righe" della griglia, gustosamente brunite. Adagiate i tranci di rombo sui piatti individuali. Ne ne verranno tipicamente 3 a testa.

Accompagnateli con un’insalatina mista a base di insalata, pomodoro, carote e peperone condita con olio extra vergine di oliva, sale, una grattatina di pepe e qualche fettina di limone.
Vino consigliato: l’abbinamento ideale è, naturalmente con un vino bianco, secco e fermo. Magari un Etna bianco della terra di Sicilia. Prodotto con vitigni Carricante, Catarratti e Trebbiano, l’Etna bianco’ di colore giallo paglierino con leggeri riflessi dorati, offre quel sapore secco ed armonioso che ben si adatta alla grigliata proposta.
Ricetta: Tags: Ingredienti: , , , ,
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :