Risotto di branzino

2013-02-18
Risotto di branzino

Ingredienti

  • 300 grammi di riso Carnaroli
  • 800 grammi di Branzino o spigola
  • 1 cipolla
  • 3 rametti di timo
  • 2 foglie di alloro
  • 1 limone
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 grammi di formaggio parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Dopo aver pulito e squamato accuratamente il branzino, mettetelo in una casseruola con acqua, 1/2 cipolla, la scorza del limone, sale e pepe, e fate cuocere per 10 minuti da quando l'acqua comincerà a bollire. Una volta cotto, togliete il pesce dalla pentola, prelevatene la polpa che dovrete ridurre a pezzettini.

Step 2

Rimettete poi le teste e le lische del pesce nell'acqua di cottura insieme alle foglie di alloro ed ai rametti di timo e rimettete sul fuoco, fino ad ottenere un brodo piuttosto ristretto che dovrete ovviamente filtrare. Scaldate poi l'olio extravergine d'oliva con la rimanente cipolla, tritata molto finemente, ed aggiungete il riso mescolando per qualche secondo con un cucchiaio di legno.

Step 3

Aggiungete quindi il branzino e bagnate con il brodo, che andrà aggiunto sempre molto caldo. Fate cuocere il riso per circa 18 minuti, aggiungendo il brodo di volta in volta, senza lasciarlo asciugare troppo. A cottura quasi terminata bagnate il riso con il vino bianco e lasciatelo asciugare. Spegnete quindi la fiamma e mantecate il riso con il parmigiano grattugiato (facoltativo). Servitelo subito e ben caldo.

A questo delizioso risotto al branzino, potrete abbinare un buon vino bianco leggermente mosso o, perché no, un ottimo spumante italiano. La temperatura ideale per servire il vino bianco si aggira intorno ai 10°C. Potrete abbinare al vostro risotto un fresco e sfizioso antipasto di verdure crude da gustare con il pinzimonio.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :