Loader

Spaghetti allo scoglio

2012-04-04
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.3 / 5)

4.3 5 9
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

9 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Bigoli in salsa

  • Crema di zucca riso venere e scampi in pasta kataifi

    Crema di zucca riso venere e scampi in pasta kataifi

  • Risotto nero al sugo di cernia

    Risotto nero al sugo di cernia

  • Spaghetti al pesto con calamari

Ingredienti:

– Mezzo chilo di spaghetti n° 5
– 250 grammi di calamari
– 300 grammi di moscardini teneri
– 350 grammi di gamberi
– 300 grammi di vongole o arselle
– 300 grammi di mitili
– 250 grammi di pomodori pachino maturi
– 1 testina d’aglio
– 4 cucchiai abbondanti d’olio extra vergine d’oliva
– prezzemolo q.b.
– 2 peperoncini piccanti
– 1 bicchiere di vino bianco secco.

Per tutti coloro che amano le pietanze di mare, esiste una ricetta di un primo sopraffino in cui è necessario utilizzare una miriade di ingredienti di diverse qualità.
Gli spaghetti allo scoglio, è un piatto completo in cui vengono utilizzati molluschi e crostacei di prima scelta, freschi e ottimi da gustare insieme alla pasta.
La preparazione è alquanto elaborata ma, con un po d’impegno si otterrà un piatto davvero eccezionale adatto ai veri intenditori di pesce.

Per prima cosa bisogna pulire per bene i molluschi facendoli spurgare nell’acqua in modo da eliminare residui di sabbia, dopodiché si passa alla pulizia dei calamari e dei moscardini tagliandoli infine a pezzetti. Dopo aver lavato e asciugato i gamberi, dobbiamo eliminare l’intestino che si trova tra la testa e la pancia e che è causa del sapore amaro che talvolta prendono i crostacei.
Fatto ciò prendiamo una padella in cui faremo appassire i pomodorini pachino insieme ai cucchiai d’olio, l’aglio, i peperoncini piccanti, i molluschi e i crostacei che abbiamo precedentemente pulito e tagliato, sfumando con il bicchiere di vino bianco.
Dopodiché facciamo cuocere gli spaghetti in una pentola capiente con acqua e sale per circa 5 minuti e terminiamo la cottura all’interno della padella contenente gli ingredienti precedentemente preparati.
A fine cottura diamo una spruzzata di prezzemolo per dare un tocco di colore al piatto; essendo una ricetta ricca a base di pesce, può essere considerato un piatto unico a cui abbineremo un vino leggero a bassa concentrazione alcolica che metterà in risalto il gusto deciso di questo gustoso primo piatto.

Tipo di ricetta: Tags: , ,