Loader

Filetti di nasello e patate

2012-12-03
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.5 / 5)

4.5 5 4
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

4 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Il nasello è tra i pesci più pregiati per la bontà e l’alta digeribilità, si presta in molte preparazioni e può essere accostato facilmente ad altri piatti.

Ingredienti

  • 600 grammi di filetti di nasello
  • 600 di patate
  • 3 cipolle
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • 50 grammi di parmigiano
  • 50 grammi di pane grattugiato

Metodo

Passo 1

Affettate le cipolle e le patate molto sottili, preparate un battuto con metà prezzemolo e lo spicchio d’aglio, disponetelo in una terrina con due cucchiai di olio, metà pane grattugiato, il sale ed il pepe. Preriscaldare il forno a 180°. Imburrate la teglia e spolverizzatela con il pane grattugiato, disponete le fettine di patate e cospargete con un filo dell’olio preparato precedentemente, aggiungete le fettine di cipolle ed i filetti di nasello, irrorate con il restante olio, aggiungete un altro pizzico di sale ed il formaggio grattugiato.

Passo 2

Riporre la teglia in forno per venti minuti, trascorso il tempo estraete la teglia e cospargete il tutto con il resto del pane grattugiato, del prezzemolo e dell’olio, riponete di nuovo in forno e fate gratinare nella parte più alta per altri dieci minuti. Quando risulterà dorato, sfornate e spolverizzate con il prezzemolo.

I vini indicati per questo piatto devono essere decisamente secchi, come un Verdicchio dei Castelli di Jesi, sapore armonico ma dal profumo delicato e fresco, oppure un Collio Sauvignon dal sapore leggermente amarognolo con profumo intenso ed infine un Fermentino di Gallura, dall’odore intenso e persistente con sapore morbido ma leggermente amarognolo oppure un Val Polcevera Coronata dal profumo molto delicato con sapore fresco e gradevole.Questo piatto si può accompagnare con dei funghi champignon saltati in padella con uno spicchio di aglio tritato e rosolato nell’olio di oliva, a cui aggiungerete sale ed un pizzico di pepe o peperoncino, cospargete infine con del prezzemolo tritato.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , , , ,