Loader

Baccalà in frattona

2012-11-04
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.8 / 5)

4.8 5 5
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

5 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Se siete amanti dei piatti tipici regionali e vi piace cimentarvi con le ricette tradizionali, non potete certamente mancare di provare il “Baccalà in Frattona”, un piatto veneto a base, appunto, di stoccafisso.

Ingredienti

  • 500 grammi di baccalà (stoccafisso)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Metodo

Passo 1

La prima cosa da fare in vista della preparazione della ricetta è quella di mettere lo stoccafisso a bagno in acqua fredda e lasciarlo per un giorno ed una notte. Il giorno seguente, prendere nuova acqua e far lessare il pesce per 30 minuti circa.

Passo 2

Una volta scolato, occorre strizzarlo per far uscire il liquido in eccesso ed in seguito sminuzzarlo in una terrina aggiungendo il prezzemolo fresco tritato insieme agli spicchi d'aglio. Aggiungete il mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva ed aggiustate di sale e pepe a seconda dei vostri gusti.

Passo 3

Ora che gli ingredienti sono stati inseriti, è necessario coprire la terrina con un piattino leggermente più piccolo ed iniziare a sbattere il pesce condito per almeno 30 minuti.

Passo 4

Ecco preparato un delizioso "Baccalà in Frattona"; vi suggeriamo di attendere almeno 6 ore prima di gustarlo se non addirittura il giorno seguente. La vostra attesa verrà ampiamente ripagata dal sapore unico del piatto.

QUALE VINO ABBINARE?
Per esaltare il gusto dello stoccafisso, vi suggeriamo di servire in tavola ai commensali un vino rosso leggero come il Bardolino o il Grignolino. Si tratta di vini che incontrano il favore di tutti, e ben si prestano per essere consumati durante pasti informali ed altamente conviviali.CHE PIATTO ASSOCIARE?
Prima di presentare ai vostri ospiti il “Baccalà in Frattona”, potete portare in tavola un risotto al radicchio trevisano, per creare una sorta di tema della giornata tutto basato sulla cucina tradizionale dell’Italia dell’est.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , ,