Loader

Baccalà alla bolognese

2012-10-30
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 35m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 3
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

3 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

  • polpo con patate

    Insalata di polpo con patate

  • Salmone alla piastra

    Salmone alla piastra

  • Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

    Spaghetti con gamberetti, pomodorini e prezzemolo

  • Nasello in padella

    Nasello in padella

Il baccalà alla bolognese è una ricetta antica e molto apprezzata soprattutto nel nord Italia. La realizzazione di questo piatto è molto semplice ma di sicuro successo, è un baccalà irresistibile profumato al prezzemolo e limone.

Ingredienti

  • 800 g di baccalà ammollato
  • 5 cl di olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • uno spicchio d'aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • pepe q.b.
  • limone
  • sale ( solo se necessario)

Metodo

Passo 1

Prima di tutto pulite il baccalà rimuovendo la pelle e le lische, tagliatelo in pezzi quadrati di circa 8cm per lato e ponetelo in ammollo, per eliminare la sua eccessiva salinità, in acqua fredda possibilmente per 24 ore, in modo da essere sicuri di aver eliminato parte della sapidità e per, inoltre, ammorbidirne le carni.

Passo 2

Una volta trascorso il tempo, scolatelo e asciugatelo con un tovagliolo. Intanto, preparate un trito di aglio pelato e prezzemolo.

Passo 3

Prima della cottura ungete una padella antiaderente con due cucchiai di olio extravergine d'oliva, vi adagiate subito il baccalà e lo cospargete con il trito precedentemente preparato, insaporendo ulteriormente il tutto con una macinata di pepe nero e un pizzico di sale, ma solo se necessario. Rendete il tutto più morbido aggiungendo il burro tagliato a tocchetti e l'olio restante.

Passo 4

Ora, ponete la padella su fiamma vivace e fate cuocere il vostro baccalà non più di 8 minuti per lato, in modo che resti morbido e non si secchi. Durante questa operazione fate attenzione a non rovinare la consistenza dei tranci.

Passo 5

Al termine della cottura, ponete i tranci si di un piatto insieme al fondo di cottura nella padella e come tocco finale spruzzatevi sopra succo di limone fresco.

Vino da abbinare:
Preferiamo un vino bianco frizzante secco molto aromatico ma poco alcolico, con profumo di fiori e frutti. Colli Bolognesi Pignoletto Secco Frizzante D.O.C. è un’ ottima scelta.
Tipo di ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , ,