Polpo alla veneziana

2013-01-02
Polpo alla veneziana

Come dice il nome stesso, il polipo alla veneziana è un piatto tipico della provincia di Venezia. Il piatto è di media esecuzione non per la cottura, ma per la pulizia del polipo.

Ingredienti

  • 800 g di polipo freschissimo
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 foglia di alloro
  • Il succo di 1 limone
  • pepe
  • sale

Preparazione

Step 1

I tentacoli non devono essere puliti, ma solo la testa: incidete la testa, partendo dalla base fino alla sommità, rivoltatela e, con la lama di un coltello, raschiate i muscoli ed eliminate tutti gli organi. Prestate attenzione ad una sacca gialla che troverete, poiché contiene inchiostro e potreste macchiarvi.

Step 2

Sciacquate il polipo e cercate, nel punto di unione dei tentacoli, il becco e tagliatelo con una forbice. Rimuovete anche gli occhi che si trovano vicino ad esso. Aiutandovi con un batticarne battete il polipo per rendere la carne morbida e meno fibrosa.

Step 3

Se volete togliere la pelle dei tentacoli (ma spesso non è necessario), procedete dopo la cottura. Versate acqua fredda in un tegame profondo e salatela. Immergete il polipo e alzate la fiamma. Fate bollire per circa due ore insieme ad uno spicchio di aglio e l’alloro.

Step 4

Trascorso questo tempo scolatelo e, senza farlo raffreddare troppo, tagliatelo a cubetti di circa 2 cm di spigolo. Ponetelo in una terrina e conditelo con sale, pepe, olio, origano, prezzemolo, il succo di limone e lo spicchio di aglio tritato. Lasciate marinare per un paio d’ore e servite freddo.

Abbinate il piatto con un vino bianco dal sapore asciutto, come ad esempio il Soave.

Ricetta: Tags: , Ingredienti: , , , , , , , ,
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :