Pesce all’arancia

Pesce all arancia

Se desiderate realizzare un secondo piatto gustoso e leggero da offrire ai vostri ospiti in un’occasione pariticolare, provate a preparare il pesce all’arancia.

Ingredienti

  • 2 branzini di medie dimensioni
  • 2 arance
  • Uno spicchio d’aglio
  • 10 olive nere
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Step 1

Per prima cosa iniziate questa preparazione pulendo i branzini. Squamateli con l’apposito attrezzo oppure, in alternativa, potete adoperare il dorso di un coltello a lama flessibile. Dopo averli eviscerati, lavateli sotto l’acqua corrente e tamponateli delicatamente con un panno di cotone pulito per eliminare tutta l’acqua in eccesso.

Step 2

Salate e pepate l’interno dei pesci dopodiché riempiteli con un trito di prezzemolo e aglio fatto a coltello. Lavate accuratamente le arance non trattate. Dividetene una a metà e spremete tutto il succo. Quella rimasta intera invece, dovrete affettarla sottilmente senza però eliminare la scorza. Mettete dentro il ventre di ogni pesce tre fette d’arancia.

Step 3

Sistemate i branzini sopra una placca da forno antiaderente e irrorateli con il succo precedentemente filtrato per eliminare impurità e semi. Cuocete il pesce in forno già caldo a 180°C per almeno una ventina di minuti. Trascorso questo tempo, il vostro pesce all’arancia sarà pronto per essere gustato. Potete portarlo in tavola interno su un vassoio da portata oppure già sfilettato.

Servite il pesce all’arancia assieme ad un ottimo Verdicchio dei Castelli di Jesi a bassa temperatura. Associate a questo piatto un contorno di patatine novelle al forno oppure delle carote al burro aromatizzate con i semi di finocchio tostati.