Crostini con seppioline

2014-06-24
Crostini con seppioline

Un piatto delizioso e semplice da preparare, che unisce il sapore del mare a quelli, decisamente più rustici, del pane fatto in casa e delle erbe: stiamo parlando dei crostini con seppioline.

Ingredienti

  • 8 fette di pane casereccio
  • 400 grammi di seppioline
  • 200 grammi di polpa di pomodoro (a cubetti)
  • 50 grammi di spinaci
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (come timo o aneto)
  • 1 tazzina di vino bianco
  • olio evo
  • pepe
  • sale

Preparazione

Step 1

Per prima cosa, cominciate col pulire le seppioline, rimuovendo dal sacchetto tutte le impurità e sciacquandole bene sotto abbondante acqua; dopo, mettetele all'interno di uno scolapasta e fatele asciugare. Poi, prendete una padella e mettete a scaldare dell'olio extra-vergine d'oliva per poi farvi soffriggere per qualche minuto uno spicchio d'aglio.

Step 2

Quando quest'ultimo sarà dorato, unite all'olio i cubetti di polpa di pomodoro e le seppioline, salate e lasciate cuocere il tutto per una ventina di minuti a fiamma non troppo bassa. A fine cottura, unite un po' di vino bianco. Successivamente, riponete in forno il pane, togliendolo soltanto quando avrà raggiunto la giusta doratura, e nel frattempo mettete gli spinaci a scottare, per poi farli passare in una padella con dell'aglio e dell'olio.

Step 3

Disponete le fette di pane su una teglia, e poi ricopritele con un po' di spinaci e con le piccole seppie cotte precedentemente. Completate la pietanza con del pepe e delle foglie di aneto e timo.

Tale piatto può essere servito in abbinamento ad asparagi lessi insaporiti da un filo d’olio, mentre per quel che riguarda il vino, i crostini con seppioline si sposano molto bene con lo Chardonnay, servito leggermente fresco.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :