Baccalà alla mantovana

2012-10-14
Baccalà alla mantovana

Ingredienti

  • 800 g di baccalà
  • 40 g di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • Qualche foglia di prezzemolo
  • Il succo di un limone
  • pepe

Preparazione

Step 1

Togliete il sale dal baccalà, sciacquatelo e fatelo ammollare in acqua fredda per quattro ore (in alternativa potete utilizzare del baccalà già dissalato e ammollato, facilmente reperibile nei supermercati). Tritate il prezzemolo insieme all’aglio.

Step 2

Togliete la pelle del baccalà e tagliatelo a quadrati di circa cinque centimetri di lato. In un tegame (meglio se antiaderente) fate sciogliere 30 g di burro e soffriggete il baccalà per qualche minuto insieme al trito di aglio e prezzemolo. Irrorate con il succo di limone e cuocete a fuoco debole. Dopo circa 10 minuti, spolverizzate con abbondante pepe, ricoprite con riccioli del burro rimasto e cuocete per altri 5 minuti.

Step 3

Il piatto va servito caldissimo, nappandolo col sugo di cottura. Impiattate disponendo i quadrati di baccalà al centro, decorando con qualche foglia di prezzemolo intera, una fetta di limone e qualche foglia di insalata.

Per gustare al meglio il sapore di questa portata, si consiglia di accompagnarla con un vino bianco fruttato e secco, come ad esempio Est! Est!! Est!!! di Montefiascone oppure, per restare nella zona di Mantova, un Colli Morenici Mantovani del Garda bianco.
Il baccalà alla mantovana può essere abbinato, come primo piatto, con tagliolini fatti in casa al burro e salvia se preferite servire il pesce solo come secondo, altrimenti se desiderate utilizzare il pesce anche nel primo piatto, si consiglia del risotto col salmone affumicato, pomodori freschi e basilico.

Ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , ,
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :