Ricette con mazzancolle

mazzancolle

Mazzancolle

Le mazzancolle sono uno dei più importanti prodotti della pesca a livello mondiale. Secondo la classificazione, appartengono all’ordine dei Decapoda ed hanno le sembianze di gamberi giganti, poiché le dimensioni sono meno modeste rispetto ai normali gamberetti.
Hanno una forma allungata e il corpo è suddiviso in segmenti da cui originano le zampe che utilizzano per la locomozione e per scavare nella sabbia.
Le specie vivono sui fondali marini che possono essere a diverse altezze (da pochi metri fino a 50 metri di profondità) a seconda dell’età, della zona e della particolare stagione. Prediligono le superficie fangose o sabbiose non troppo distanti dal litorale, poiché i giovani solitamente colonizzano le foci fluviali. Il nutrimento è costituito da plancton e vengono predati da molluschi e pesci. La raccolta delle mazzancolle avviene generalmente con l’utilizzo di reti a strascico.
Tra le diverse varietà maggiormente pescate, riscuote notevole successo in tavola il gambero tropicale (Penaeus vannamei), il quale è caratterizzato da una carne bianca e tenera che assume un sapore estremamente gradevole quando viene cotta.

Mazzancolle valori nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale, la mazzancolla è un ottimo alimento che fornisce alcune sostanze essenziali per il funzionamento della nostra macchina corporea. Presentano poche calorie e per questa ragione è una pietanza particolarmente indicata per chi segue diete ipocaloriche. Inoltre, gli acidi grassi presenti sono poli-insaturi ed aumentano la percentuale di colesterolo buono “HDL” che svolge un importante funzione nel nostro corpo: riduce la quota di colesterolo cattivo nella circolazione ematica. Le vitamine sono molto abbondanti, tra queste sono maggiormente concentrate la niacina e la vitamina A, la quale si trova sotto forma di retinolo. La vitamina A è essenziale per la vista e il mantenimento dell’integrità della pelle. Anche i sali minerali sono presenti in elevate concentrazioni, come il calcio e il ferro. Il primo è particolarmente importante per l’osso mentre il secondo è un elemento fondamentale nel caso di anemie.
La superficie delle mazzancolle è rivestita da una sorta di guaina resistente che viene chiamata “chitina”. Quando questa viene alcalinizzata si ottiene il chitosano: una sostanza naturale che viene utilizzata nella preparazione per integratori dimagranti. Sembrerebbe, infatti, che il chitosano agisca a livello intestinale impedendo il riassorbimento dei grassi.

Mazzancolle in cucina

Le mazzancolle si prestano ad ogni tipo di preparazione culinaria, come le crudità, i bolliti, primi e secondi piatti. Generalmente le portate a base di mazzancolle sono accompagnate da un buon vino bianco.

Mazzancolle ricette

Le mazzancolle, oltre ad essere un alimento ricco di nutrienti, sono semplici e veloci da cucinare. Ecco alcune ricette con cui deliziare i tuoi ospiti!

Mazzancolle in padella
Ingredienti: 500 g di mazzancolle, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino, 1 tazzina di vino bianco, succo di un limone, sale q. b., pepe q. b.

Preparazione:
1. Pulire le mazzancolle sotto l’acqua corrente.
2. Rimuovere le teste. E’ possibile togliere anche il filetto nero dall’addome; questo è ricco di sostanze di scarto del gambero.
3. Risciacquare nuovamente sotto l’acqua corrente le mazzancolle.
4. In una padella antiaderente aggiungere un goccio d’olio extravergine di oliva e il peperoncino per il soffritto.
5. Unire anche le mazzancolle su fiamma moderata e cuocere per un paio di minuti ogni lato del dorso del gambero.
6. Aggiungere 1 tazzina di vino bianco per sfumare e cuocere per altri 5-6 minuti. Nel caso in cui l’acqua di cottura delle mazzancolle si asciughi troppo velocemente, occorre abbassare la fiamma del fornello.
7. Una volta che la cottura è terminata, si possono sgusciare le mazzancolle.
8. Si possono condire aggiungendo un pizzico di sale, pepe, succo di limone e prezzemolo tritato. I gamberi possono essere serviti anche freddi, è sufficiente lasciarli in frigorifero per qualche minuto.

Mazzancolle alla griglia
Ingredienti: 1 kg di gamberi, 1 spicchio di aglio, 100 ml di olio di oliva, 2 limoni, sale q. b., pepe q. b., prezzemolo q. b.

Preparazione:
1. Per prima cosa occorre accendere il barbecue o la piastra elettrica.
2. Mentre la superficie di cottura raggiunge la giusta temperatura per effettuare la cottura, è necessario preparare la marinatura. In questo caso, in una ciotola aggiungere il sale, il pepe e il succo di limone. Mescolare accuratamente gli ingredienti, in modo tale da ottenere un’emulsione omogenea.
3. Lavare accuratamente le mazzancolle sotto l’acqua corrente e asciugarle delicatamente con un panno asciutto e pulito.
4. Bagnare i gamberoni con l’emulsione preparata precedentemente e lasciarli nella marinatura per almeno mezz’ora.
5. Quando le mazzancolle hanno assunto gran parte del liquido della marinatura, coprire la piastra con un foglio di carta stagnola, in questo modo si eviterà che i gamberoni possano attaccarsi sulla superficie calda durante la cottura.
6. Appoggiare le mazzancolle sulla piastra e cuocere per circa cinque minuti. Rigirare i gamberoni durante la cottura.
7. Una volta che sono pronti, cospargere nuovamente le mazzancolle con l’emulsione di limone ed olio. Sono pronti per essere serviti!

I gamberoni in padella e alla piastra sono due gustosissime ricette che delizieranno il palato dei vostri commensali. Possono essere servite come sfiziosi antipasti o come succulenti secondi accompagnati da un contorno!

Come cucinare code di mazzancolle surgelate

Come cucinare code di mazzancolle surgelate

Come cucinare code di mazzancolle surgelate Se avete intenzione di scoprire come cucinare code di mazzancolle surgelate preparando delle ricette semplici e sfiziose state leggendo proprio l’articolo che fa al caso vostro. La mazzancolla o gambero reale è uno dei crostacei più diffusi nel Mar Mediterraneo. Può essere consumato sia...

cucinarepesce Continua

Come cucinare mazzancolle

Come cucinare mazzancolle

Come cucinare mazzancolle Le mazzancolle sono crostacei che si prestano molto bene per creare numerosi piatti ispirati alla tradizione italiana oppure del tutto originali. In fase d’acquisto è importante verificare che le mazzancolle non abbiano la testa annerita e che la stessa non si stacchi con estrema facilità dal resto...

cucinarepesce Continua
Tempura di mazzancolle

Tempura di mazzancolle


Originaria del Sol Levante la tempura è un tipologia di frittura, realizzata con una particolare pastella a base d’acqua, farina e uova, in cui vengono immersi il pesce o le ...

cucinarepesce Continua
Fagioli e mazzancolle

Fagioli e mazzancolle


Associare con: vino bianco leggero e frizzante, ad esempio un Chianti toscano e un primo piatto di pasta fredda.

cucinarepesce Continua
Mazzancolle saltate

Mazzancolle saltate


Ecco un piatto da preparare “in purezza”, soprattutto se si hanno a disposizione delle mazzancolle freschissime. Le mazzancolle preparate in questo modo sono già ottime così, da gustare con un’insalata ...

cucinarepesce Continua
Zuppa con mazzancolle

Zuppa con mazzancolle


La zuppa di piselli e fave con mazzancolle è un piatto semplice e delicato ma dal gusto piacevole. Il vino che può accompagnare questo piatto è un Pinot Bianco che ...

cucinarepesce Continua