Triglie ai fagioli

2013-02-15
Triglie ai fagioli

Ingredienti

  • 8 triglie di scoglio
  • 200 grammi di fagioli cannellini secchi
  • 500 grammi di pomodori pelati
  • 1 foglia di alloro
  • 1 ciuffo di premezzolo
  • 1 costa di sedano
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Per prima cosa, se si utilizzano fagioli secchi, bisognerà lasciarli in ammollo per almeno 12 ore. Pulire le triglie , lavarle ed asciugarle con un carta da cucina. Nel frattempo scolare i fagioli, lavarli sotto acqua corrente e sgocciolarli bene bene. Quindi lessarli per un'ora abbondante, con prezzemolo alloro e sedano.

Step 2

Pelare i pomodori, tritarli e scartare i semi. Mettete a soffriggere dell'aglio in una padella con olio (preferibilmente d'oliva) e aggiungete i pomodori tritati e sale e pepe secondo i gusti. Lasciare asciugare per circa 10 minuti.

Step 3

Nel frattempo friggere le triglie, cuocendole velocemente da ambo i lati, e asciugando l'olio in eccesso con carta da cucina. Poi adagiare le triglie sul fondo di una casseruola, precedentemente unta con un poco d'olio, e distribuire sopra i fagioli, scolati dalla loro acqua di cottura. Coprire il tutto con il sugo di pomodoro e far cuocer il tutto per almeno 5 minuti.

Da associare:

Le triglie ai fagioli possono essere abbinate ad un primo piatto a base di pesce, abbastanza leggero. Una prposta interessante sono le pennette allo scorfano, un primo piatto leggero, a base di pesce, il cui sapore s’integra molto bene con quello della triglia.
Come vino, sicuramente un vino bianco di grande struttura come ad esempio il Chardonnay, dal colore giallo paglierino e dal caratteristico profumo delicato e fruttato. Il suo sapore elegante e armonico, lo rende indicato a zuppe di pesce, e quindi a preparazioni a base di pesce molto ricche e saporite.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :