Timballo di pesce

timballo di pesce

Un piatto semplice e dal sapore delicato, da accompagnare con un vino bianco: ecco a voi il timballo di pesce.

Ingredienti

  • 2 filetti di merluzzo (o altro tipo di pesce bianco)
  • 200 grammi di gamberi
  • 50 grammi di burro
  • 150 grammi di farina
  • 200 grammi di patate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • latte q.b.
  • parmigiano q.b.
  • 1 manciata di capperi
  • qualche foglia di alloro
  • 1 cipolla
  • un ciuffo di prezzemolo
  • olio evo

Preparazione

Step 1

Accendete il forno a 180 gradi, facendolo preriscaldare. Intanto che il forno si scalda, preparate un purè di patate e mettete a cuocere il merluzzo, adagiandolo su di una pirofila abbastanza ampia e coprendolo con il latte: fatelo sbollentare nel latte per cinque minuti circa.

Step 2

Poi, servendovi di una schiumarola, scolatelo, mettetelo su di un piatto, lasciate che si freddi e privatelo della pelle. Una volta pulito, tagliatelo a pezzi (non troppo piccoli) e disponetelo su di una pirofila da forno (da 1,5 l circa).

Step 3

Successivamente, fate bollire il latte nel quale avete cotto il pesce precedentemente assieme all'alloro e alla cipolla tritata, e procedete preparando la besciamella: fate sciogliere il burro, unitevi la farina e poi il latte nel quale è stato sbollentato il pesce. Fate bollire il tutto per circa tre minuti, mescolando continuamente per impedire la formazione di grumi.

Step 4

Unite al pesce i capperi, i gamberi precedentemente puliti e il prezzemolo, salate e pepate e cospargete il tutto con la salsa bianca. Cospargete la superficie con il purè completando con una spolverata di parmigiano, e fate cuocere in forno per 40 minuti circa, togliendo il timballo dal forno soltanto quando la superficie sarà dorata.

Questo piatto si sposa bene con un vino bianco, come il Friuli Annia Verduzzo friulano.