Tempura di mazzancolle

Tempura di mazzancolle

Originaria del Sol Levante la tempura è un tipologia di frittura, realizzata con una particolare pastella a base d’acqua, farina e uova, in cui vengono immersi il pesce o le verdure subito prima di essere fritti. La frittura giapponese così ottenuta è assolutamente ineguagliabile in quanto a leggerezza e croccantezza.
Vediamo insieme come preparare una tempura di mazzancolle.

Ingredienti

  • 500 grammi di mazzancolle di medie dimensioni
  • olio di semi per la frittura
  • Per realizzare la pastella:
  • 120 grammi di farina tipo 00
  • 170 ml di acqua gassata ghiacciata o freddissima
  • 1 tuorlo d'uovo
  • sale q.b.

Preparazione

Step 1

Cominciamo pulendo le mazzancolle sgusciandole lasciando intatta la coda. Facciamo una piccola incisione sulla parte superiore dell'addome ed eliminiamo il filo nero all'interno della polpa. Successivamente incidiamo un piccolo taglietto anche sulla parte inferiore, evitando così che la mazzancolla si arrotoli su se stessa con il calore della frittura. Asciughiamo bene e mettiamo da parte.

Step 2

Ora andremo a preparare la pastella, sbattendo il tuorlo d'uovo aggiungendovi il sale e l'acqua gassata fredda o meglio, ghiacciata. Mescoliamo per bene ed aggiungiamo successivamente la farina setacciata, evitando però di amalgamare troppo a lungo, per non correre il rischio di rendere la pastella troppo collosa.

Step 3

Nel frattempo scaldiamo l'olio nella caratteristica padella "wok" portandolo a 180°. Immergiamo le mazzancolle nella tempura prendendoli dalla coda e passiamoli bene in modo da ricoprirli con la pastella in maniera omogenea su entrambi i lati. Ora friggiamo le mazzancolle nell'olio bollente togliendoli quando sono perfettamente dorati e adagiamoli su della carta assorbente da cucina.

Step 4

Facciamo attenzione a non friggere troppe mazzancolle contemporaneamente per non rischiare di far abbassare la temperatura dell’olio. Poniamo massimo 4 mazzancolle per volta.

Serviamo le mazzancolle ben calde su un piatto da portata, accompagnandole con della salsa di soia, oppure una fantasia di verdure saltate. La tempura di mazzancolle è ideale per uno sfizioso antipasto o un gustoso secondo di pesce, servito rigorosamente con del vino bianco.