Temolo al vino bianco

2015-01-19
Temolo al vino bianco

Il temolo al vino bianco è una ricetta tipica appartenente alla tradizione gastronomica del Trentino Alto Adige. Gustoso e facile da preparare, questo piatto è molto apprezzato da chi è a dieta (contiene pochi grassi e calorie), ma anche da chi vuole pranzare con gusto mantenendosi leggero. Adatto sia alle cene invernali che ai caldi pranzi estivi, questo pesce solitamente è indicato anche per i bambini; il suo sapore delicato, infatti, ne fa un piatto versatile da proporre con successo ogni volta che ci sono ospiti di tutte le età, dai gusti diversi

Ingredienti

  • 4 temoli di media grandezza
  • 6 dl di vino bianco secco
  • 4 dl di aceto di vino bianco
  • 4 carote
  • 4 cipolle
  • 4 limoni
  • 4 foglie di alloro
  • 2 rametti di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Dopo aver preso un tegame rettangolare da forno, ungerlo d’olio d’oliva e sistemarci sopra, a strati e alternandole, le verdure (carote, cipolle e limoni) ben lavate e tagliate a rondelle sottili. Quindi dedicarsi alla pulizia del pesce, che va pulito, lavato e sfilettato.

Step 2

Una volta pronto, va adagiato con le verdure e condito con le spezie. Aggiungere un filo d’olio e del pepe in grani, quindi salare a piacere; prima di cuocere, aggiungere tutto il vino e l’aceto più un bicchiere d’acqua. Prima di andare in forno, la teglia va tenuta sul fuoco del fornello finché i liquidi non bollono. Solo allora si potrà infornare in forno preriscaldato a circa 180/200 gradi.

Step 3

La cottura dura mezz’ora, mentre in tutto il tempo di preparazione è di circa un’ora. Il pesce è cotto quanto i liquidi di cottura risultano quasi completamente assorbiti, mentre la superficie del filetto è leggermente dorata. Prima di impiattare e servire, è consigliabile lasciar raffreddare leggermente.

Questo piatto si presta bene a essere servito assieme a dell’insalata mista fredda o a delle patate arrosto. Per quanto riguarda invece il vino adatto da abbinare, sono indicati un po’ tutti i vini bianchi e secchi, per esempio il Greco di Tufo, il Pinot Grigio o un Sauvignon.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :