Tagliolini con salmone e gamberi

2012-02-13
Tagliolini con salmone e gamberi

Ingredienti

  • 350 grammi di tagliolini
  • 200 grammi di gamberi freschi o in alternativa 150 grammi di gamberi surgelati già sgusciati
  • 200 grammi di filetti di salmone al naturale in scatola
  • 100 grammi di panna da cucina
  • 1 cipollina
  • 2 cucchiai di olio
  • sale

Preparazione

Step 1

Mettete a bollire l'acqua per la pasta e, nello stesso tempo in una piccola pentola scottate i gamberi per qualche minuto in acqua bollente. Sbucciate la cipollina e mettetela a soffriggere con l'olio a fuoco molto moderato (non deve scurirsi, ma solo appassire) in una larga padella delle dimensioni adatte per spadellare la pasta in seguito.

Step 2

Una volta appassita la cipolla aggiungete il salmone ben sgocciolato e sminuzzatelo mentre lo cuocete per qualche minuto. Aggiungete i gamberi ben scolati e subito dopo la panna da cucina. Nel frattempo salate l'acqua per la pasta giunta a bollore e quindi buttate i tagliolini.

Step 3

Spegnete il fuoco quando hanno raggiunto una cottura al dente e scolateli conservando 1 o 2 cucchiai dell'acqua di cottura. Aggiungete i tagliolini al pesce con il goccio d'acqua di cottura e spadellate per qualche minuto per mantecare bene. Servite subito.

Step 4

Se volete preparare la stessa ricetta usando il salmone affumicato, utilizzatene solo 150 grammi (ha un sapore più forte) che dovrete spezzettare e quindi aggiungere in padella con la cipolla e i gamberi.

Il piatto può essere preparato sia con il salmone affumicato che con i filetti al naturale in scatola che si trovano in tutti i supermercati e che hanno un prezzo più accessibile.
I tagliolini vanno gustati con un vino bianco secco, può essere l’ideale un pinot grigio; dopo questo piatto piuttosto ricco e gustoso è consigliabile un secondo di pesce cucinato a i ferri.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :