Spaghetti con pesto e gamberetti tostati

2013-04-10
Spaghetti con pesto e gamberetti tostati

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Lavati i gamberetti sotto l'acqua corrente, tuffateli in un pentolino d'acqua in ebollizione, leggermente salata e aromatizzata con prezzemolo, aglio e una fetta di cipolla. Fate scottare i gamberetti un paio di minuti e colateli. Riscaldate bene un padellino, senza olio, versatevi i gamberetti insieme ai pinoli, fateli tostare e sminuzzate il tutto grossolanamente.

Step 2

Ponete su fiamma vivace una pentola con abbondante acqua, portate a bollore, salate e versate gli spaghetti. Cuocete la pasta cinque minuti, colatela quindi al dente, ricordandovi di lasciare un cucchiaio di acqua di cottura nella pentola, che vi servirà per meglio amalgamare gli spaghetti.

Step 3

Versate nuovamente la pasta nella pentola, avendo cura di posizionare la fiamma al minimo, condite gli spaghetti con il pesto e rimescolateli bene e velocemente, per evitare che si attacchino al fondo. Divideteli in quattro piatti fondi, decorate con il trito di pinoli e gamberetti tostati, qualche foglia di basilico fresco, spolverate con pepe nero macinato al momento e servite in tavola insieme ad un vassoio di scaglie di formaggio pecorino o, se preferite, di formaggio parmigiano reggiano.

Un vino che si abbina benissimo con questo primo piatto è sicuramente il Vermentino di Sardegna Doc, un bianco dal colore giallo paglierino, profumo delicato e sapore amabile e secco, con un retrogusto leggermente amarognolo.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :