Spaghetti con ragù di pesce spada

2013-07-04
Spaghetti con ragù di pesce spada

Ecco una ricetta per un piatto squisito, fresco e delicatamente profumato: un insieme di ingredienti singolarmente saporito e gustoso. Una ricetta semplice e veloce per un pranzetto estivo sul terrazzo e all’aria aperta.

Ingredienti

  • 200 grammi di pesce spada (approssimativamente una fetta)
  • 280 grammi di spaghetti
  • 100 grammi di pomodorini freschi
  • 150 grammi di pomodori secchi
  • 30 grammi di capperi sotto sale
  • 4 filetti sottili di acciuga
  • olio extravergine di oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • pepe
  • sedano tritato

Preparazione

Step 1

Per prima cosa è necessario accertarsi che la fetta di pesce spada sia ben pulita e lavata. Dopodiché, munirsi di coltello per tagliare a cubetti di un centimetro il pesce. Mettendo da parte i cubetti, prendete una padella (possibilmente una casseruola) e versatevi un cucchiaio d'olio extravergine di oliva e fatelo rosolare a fiamma moderata.

Step 2

Subito, tritate l'aglio, lavate e tagliate in piccoli cubetti i pomodorini freschi e versateli all'interno della padella insieme ai capperi salati e i filetti di acciuga. Il peperoncino può essere aggiunto, a seconda delle preferenze, sia in questo momento della preparazione, insieme agli altri ingredienti, che in seguito, al termine della preparazione. Per un sugo più intenso e dal sapore migliore, consiglio di aggiungerli subito.

Step 3

A questo punto, recuperate i cubetti di pesce spada precedentemente tagliati e saltateli in padella insieme al resto degli ingredienti per circa cinque minuti a fiamma vivace. Trascorso il tempo necessario, aggiungere al sugo i pomodori secchi e saltateli per circa dieci minuti in padella, stavolta a fiamma dolce.

Step 4

Nel frattempo, cominciate a far cuocere gli spaghetti (o qualunque altro tipo di pasta vogliate) in una pentola a parte e fate attenzione al livello dell'acqua e a non adoperare troppo sale. Infatti i capperi del ragù nell'altra padella sono sufficientemente salati.

Step 5

Trascorso il tempo di cottura, colate la pasta e conditela con il ragù. Una volta messa la pasta nei rispettivi piatti, aggiungere prezzemolo, un pizzico di pepe macinato e un filo di olio crudo. Infine, aggiungere il sedano tritato per un profumo più saporito. Ecco, siete pronti per servire in tavola!

Ad accompagnare questo delicato piatto a base di pesce, l’ideale sarebbe un vino bianco, preferibilmente un prosecco, seguito da una calamarata alla brace o da un sautè di vongole.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :