Spaghetti con le sarde

2014-10-06
Spaghetti con le sarde

Gli spaghetti con le sarde sono un primo piatto ideale per chi vuole realizzare un piatto della tradizione siciliana che richieda pochi e semplici ingredienti ma in grado di creare un vortice di sapori che soddisferà anche i palati più esigenti.

Ingredienti

  • 480 g di spaghetti
  • 480 g di sarde
  • 2 finocchietti
  • 1 cipolla
  • uvetta passa q.b.
  • 4 o 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • pangrattato q.b.
  • una manciata di pinoli
  • 1 bustina di zafferano
  • pepe macinato q.b.

Preparazione

Step 1

Iniziare la preparazione mettendo l'uvetta in una ciotola contenente acqua tiepida per farla rinvenire; lasciarla per una trentina di minuti in ammollo, scolarla e strizzarla. Prendere le sarde e pulirle, eliminando sia la testa che la lisca e le interiora.

Step 2

Terminato il lavoro mettere sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua salata; quando raggiungerà il bollore versare all'interno i 2 finocchietti tagliati in piccoli pezzi e cuocerli per pochi minuti (5 o 6 saranno sufficienti). Prelevarli dalla pentola e scolarli; non gettare via l'acqua di cottura, che verrà impiegata per la cottura della pasta.

Step 3

In un tegame versare l'olio extravergine e, una volta caldo, aggiungere la cipolla tagliata a fettine sottili, quindi le sarde, che dovranno rosolare per circa 5 minuti. Successivamente unire i pinoli, l'uvetta, il finocchietto, lo zafferano e il pepe, continuando la cottura per altri 15 minuti.

Step 4

Nel frattempo cuocere gli spaghetti, scolarli e versarli assieme agli altri ingredienti. Mescolare accuratamente e trasferire la pasta all'interno di una pirofila, cospargerli di pangrattato e infilarli nel forno, dove dovranno rimanere per una decina di minuti. Servire caldi. 



A questo primo piatto deve essere abbinato un vino bianco oppure un rosato fermo o, ancora, un rosso piuttosto giovane e morbido. Scegliere, pertanto, tra un Bianco Akamo e un Etna Rosso. Un piatto che può seguire un primo come gli spaghetti con le sarde è rappresentato da delle deliziose sarde al miele, un secondo che unisce perfettamente la dolcezza del miele al piccante del peperoncino e che viene solitamente servito sul piatto di portata accompagnato da erbette cotte al vapore oppure saltate in padella con poco burro.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :